Olivia Newton-John: Il cancro al seno mi ha semiparalizzata

L’attrice e cantante Olivia Newton-John, che abbiamo tanto ammirato in Grease, si confessa nel corso di un’intervista al programma tv australiano ’60 minutes’. Racconta del ritorno del cancro al seno, con cui aveva già combattuto 25 anni fa, e delle terribili conseguenze che ha avuto. Ma non viene meno la sua incredibile forza di volontà.

da , il

    Olivia Newton-John: Il cancro al seno mi ha semiparalizzata

    Olivia Newton-John: Il cancro al seno mi ha semiparalizzata. L’attrice e cantante 68enne, a pochi mesi dall’annuncio del ritorno del tumore al seno, parla della sua malattia e rivela di avere avuto effetti collaterali molto gravi. È incredibile la forza e il coraggio che Olivia Newton-John dimostra anche in questa occasione, anche se non le manca il supporto dei suoi amici più cari, come ad esempio John Travolta.

    Olivia Newton-John, le conseguenze del tumore

    In una recente intervista che ha rilasciato nel corso del programma tv australiano “60 minutes”, l’attrice Olivia Newton-John è tornata a parlare del dramma che ha vissuto con il ripresentarsi del cancro al seno.

    Risale allo scorso maggio 2017 l’annuncio che, dopo 25 anni di remissione, il tumore che le era stato diagnosticato una prima volta nel 1992 era tornato ad affliggerla.

    La diagnosi è arrivata dopo aver lamentato alcuni forti dolori alla schiena. Sembrava una forma acuta di sciatica, mentre in realtà si trattava di metastasi all’osso sacro derivate dalla recrudescenza del tumore al seno. Ciò l’ha portata ad avere conseguenze davvero drammatiche.

    È solo da poco che ha ripreso a camminare, poiché la metastasi alla spina dorsale inferiore le aveva procurato una semiparalisi. Grazie alla sua incredibile forza di volontà, Olivia Newton-John si sta pian piano rimettendo.

    “Sarei una bugiarda se dicessi di non essere spaventata” – confessa l’attrice. “Tutti abbiamo delle sfide da combattere nella vita, e questa è la mia. Ho avuto e sto avendo una vita incredibile. Non mi lamento, davvero non lo faccio”.

    Il sostegno di John Travolta

    Per fortuna Olivia Newton-John può contare sul sostegno di parenti e amici, che le sono stati vicini nei momenti peggiori della sua malattia. Tra questi il celebre attore John Travolta, che ha recitato con lei in “Grease”.

    Poco dopo aver saputo del ritorno del cancro al seno della sua collega, aveva rivelato al magazine People: “Olivia è un essere umano incredibile, è una grande fonte di ispirazione per milioni di persone. Se decidiamo di unire i nostri pensieri affinché tutto possa andare per il meglio, lei lo sentirà e potrà esserle sarà d’aiuto. Tutti noi la amiamo, e lei ama noi”.

    L’annuncio della cancellazione del tour

    Come ricordato poco sopra, nel maggio scorso Olivia Newton-John ha annunciato il ritorno della sua malattia. A causa del tumore, la cantante ha dovuto annullare il tour negli Stati Uniti e in Canada, in partenza solo poche settimane dopo.

    Ma lei stessa si era mostrata sin da subito fiduciosa: “Spero di tornare entro la fine dell’anno, più in forma che mai, per riprendere gli spettacoli”. Per combattere il cancro, Olivia aveva dichiarato di voler fare uso di terapie naturali, cannabis e un breve ciclo di radioterapia fotonica.