One Direction: reunion per l’incendio di Londra?

Come riportano i media inglesi, i One Direction potrebbero tornare in sala di registrazione per un brano di beneficenza dedicato alle vittime dell’incendio della Grenfell Tower. Nel progetto, voluto da Simon Cowell, anche Robbie Williams e Rita Ora

da , il

    One Direction: reunion per l’incendio di Londra?

    One Direction: reunion per l’incendio di Londra? Harry Styles e compagni potrebbero tornare a cantare insieme per una buona causa. Come riportano i media inglesi, i One Direction potrebbero tornare in sala di registrazione per incidere un brano di beneficenza dedicato alle vittime dell’incendio della Grenfell Tower. La canzone andrebbe a far parte di un album charity realizzato in collaborazione con diversi artisti e voluto da Simon Cowell.

    Niall Horan, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson di nuovo insieme

    Nella notte tra martedì 13 e mercoledì 14 giugno, Londra è stata colpita dall’ennesima tragedia: l’incendio di un grattacielo di nord Kensington, a ovest di Londra, dove hanno perso la vita 58 persone tra cui i nostri connazionali Gloria Trevisan e Marco Gottardi.

    La musica inglese vuole fare qualcosa per aiutare i famigliari delle vittime: il produttore Simon Cowell ha contattato le più grandi star della musica inglese per un progetto benefico, e tra queste ci sono i One Direction, formatosi non a caso nel talent dal lui creato, X Factor.

    Niall Horan, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson potrebbero quindi tornare insieme per incidere la cover del celebre brano “Bridge Over Troubled Water”.

    Gli artisti che prenderanno parte al progetto benefico

    A parte la possibile partecipazione degli One Direction, tanti sono gli artisti che hanno già confermato la loro presenza nell’album dedicato alle vittime della Grenfell Tower. Tra questi, Robbie Williams, Leona Lewis, Lily Allen, James Arthur e Rita Ora.