Paolo Villaggio pensa al suicidio, ecco la dichiarazione shock

da , il

    paolo villaggio

    E’ incredibile: Paolo Villaggio, uno degli attori italiani più amati di sempre, sta pensando al suicidio. Una notizie che lascerà attoniti molti dei nostri lettori, ne sono sicura. La dichiarazione-shock è stata diffusa in diretta da una trasmissione radiofonica dell’emittente Radio2. “Sto pensando seriamente al suicidio, so già la data della mia morte” sono le parole che avrebbe detto il popolare attore ai microfoni. Ma capiamone meglio la ragione, ma soprattutto come può Villaggio sapere quando morirà.

    Per una star che sta ricominciando a vivere (Kasia Smutniak), un’altra desidererebbe morire con anticipo. Ed è proprio Paolo Villaggio “So la data della mia morte, me l’ha detta una maga russa” avrebbe dichiarato l’attore. Che la vecchiaia cominci a delineare degli squilibri nell’uomo? No, anzi. E’ la superstizione a giocare brutti scherzi. Tanto più se supportata da fatti reali. Ma come può il simpatico “Ragionier Fantozzi” (ce lo ricordiamo tutti così grazie alla celebre macchietta dell’italiano medio dei film comici anni ’70) esserne così convinto?

    Ha rivelato ad una decina di miei amici la data della loro morte con 20 anni di anticipo” ha detto l’uomo di spettacolo 78enne. E alla domanda rivolta dal radiogiornalista circa il giorno preciso del decesso, si è limitato a rispondere “Questo non glielo dirò, ma di sicuro non sarò sepolto“. Insomma, non sappiamo se sia una morte annunciata-bufala come quella di Lindsay Lohan, ma poco importa. Qualunque sia la data, ti auguriamo di campare 120 anni caro Paolo!