Paris, la figlia di Michael Jackson tenta il suicidio [FOTO]

da , il

    Paris, la figlia di Michael Jackson ha tentato il suicidio ieri notte nella casa di Calabasas, in California! Un’altra notizia sconvolgente che riguarda la famiglia del celebre e famoso cantante statunitense scomparso a Westwood il 25 giugno 2009. Una news choc che è stata diffusa inizialmente dal sito americano di gossip TMZ, che 4 anni diffuse per primo la notizia della morte del Re del Pop. Il tentato suicidio della secondogenita dell’artista di maggior successo di tutti i tempi è però avvolto nel mistero. Secondo i media americani la 15enne si sarebbe tagliata le vene. Invece i funzionari del dipartimento dei vigili del fuoco e dell’ufficio dello sceriffo hanno parlato di una possibile overdose.

    Paris Jackson vive con i suoi fratelli Prince e Blanket e la nonna Katherine nella casa di Calabasas. Da quando è morto suo padre Michael Jackson, la giovane americana sarebbe finita in una spirale depressiva alimentata ancora di più dalle ultime vicende giudiziarie. Un’amica di Paris ha rivelato a TMZ: “Ci ha provato prima in passato ma stavolta è stato molto più grave. Non era solo un grido di aiuto”.

    Il legale della nonna della ragazza Katherine Jackson, Perry Sanders Jr. , ha tranquillizzato tutti affermando che Paris è in buone condizioni fisiche e sta ricevendo le cure mediche necessarie. “Essere una 15enne sensibile è difficile, indipendentemente da chi sei – ha scritto l’avvocato in una nota – ed è soprattutto difficile quando perdi la persona che ti è più vicina”. Perry Sanders Jr. ha chiesto ai media di rispettare la privacy di Paris e della famiglia, senza svelare i motivi del ricovero in ospedale. La vita delle celebrity children non è affatto semplice. L’anno scorso Paris Jackson ha rivelato di esser stata vittima di bullismo a scuola. Ora per fortuna la 15enne è in buone condizioni!