Piero Chiambretti: “Fabio Fazio è il re del nulla”

da , il

    Chiambretti Sunday Show

    Sono dichiarazioni al vetriolo quelle lanciate da Piero Chiambretti contro Fabio Fazio, durante una tagliente intervista rilasciata al settimanale ”A”. Ormai lo saprete bene, il prossimo ”Festival di Sanremo 2013” sarà affidato alla conduzione di un Fazio che, dopo 12 anni, tornerà sul palco dell’Ariston, e la cui carriera sembra essere davvero in ascesa. Ma a quanto sembra, a non apprezzare molto il grande successo riscosso dal suo collega sarebbe proprio Chiambretti, che riferendosi al padrone di casa di “Che tempo che fa“, ha espresso considerazioni non esattamente positive.

    “L’hanno definito il re del nulla. Il suo successo è di relazioni, non di talento acquisito”, ha esordito il conduttore televisivo, attualmente impegnato su ”Radio 2” con il programma “Chiambrettopoli”.

    “Dovrebbe essere studiato dai sociologi negli anni a venire – continua il conduttore - Fazio è un caso più unico che Fazio. Lo dice uno che non ha mai avuto una tessera di partito, non ha una famiglia importante, non frequenta salotti e non conosce sottosegretari. Ce l’ho fatta con fortuna e talento. Ma per uno che ce la fa, migliaia stanno a casa”.

    Insomma, non le manda certo a dire Piero Chiambretti, che riferendosi al suo impegno in Radio, dichiara infine: “La radio è la faccia buona della tv. Non c’è il patema delle 10.05 del mattino quando arrivano i dati d’ascolto. Servono meno soldi, non c’è trucco, parrucco, l’ospite che non si trova. Con due telefonate fai il programma”.

    Non ci resta che attendere la risposta da parte di Fabio Fazio care pettegole, voi cosa ne pensate delle dichiarazioni rilasciate da Chiambretti?