Raoul Bova contro Riccardo Scamarcio: favorito al provino

Secondo Dagospia, Raoul Bova e Riccardo Scamarcio si sarebbero trovati in una nota casa di produzione di Roma per sostenere lo stesso provino. L'attore di 'Ultimo' si sarebbe scagliato contro il suo agente dopo aver scoperto di essere stato svantaggiato rispetto al collega

da , il

    Raoul Bova contro Riccardo Scamarcio: favorito al provino

    Raoul Bova contro Riccardo Scamarcio: “favorito al provino”, è l’accusa dell’attore romano classe 1971. A riportare la notizia dell’alterco tra i due affascinanti protagonisti del cinema italiano è il solitamente ben informato Dagospia. In realtà la furia di Raoul Bova si sarebbe scagliata contro il suo agente, reo di non avergli fatto avere il copione tre giorni prima, come avvenuto invece per l’attore pugliese.

    Raoul Bova e Riccardo Scamarcio per lo stesso ruolo

    Secondo quanto riporta il sito di Roberto D’Agostino, Raoul Bova e Riccardo Scamarcio si sarebbero ritrovati nei corridoi di una casa di produzione di Roma per poi scoprire di essere stati chiamati a fare il provino per lo stesso ruolo.

    Ma non è questo che ha portato il disappunto nel compagno di Rocio Morales, ma bensì la scoperta che Scamarcio aveva ricevuto il copione ben tre giorni prima, mentre lui solo il giorno stesso, avendo quindi un netto vantaggio di tempo per prepararsi meglio alla parte da interpretare.

    Raoul Bova contro il suo agente Cristiano Cucchini

    A quel punto, dopo aver scoperto di essere stato svantaggiato rispetto al collega, Bova si sarebbe scagliato contro il suo agente Cristiano Cucchini.

    “A quel punto sarebbe partita una bella sfuriata contro lo storico agente di Bova, Cristiano Cucchini. Che però non avrebbe subito in silenzio la lavata di capo, rinfacciando all’attore quanto lui sia stato importante per il suo successo e pure degli episodi specifici dei suoi esordi…”, scrive Dagospia.

    Raoul Bova, le foto dell'attore