Robbie Williams ha rischiato di morire per droga e alcol [FOTO]

da , il

    Robbie Williams ha rischiato di morire per droga e alcol! Un’altra confessione choc della popstar inglese dopo il suo ‘particolare’ coming out al Sydney Telegraph. Il 39enne cantante e musicista inglese ha raccontato una delle pagine più brutte della sua vita al Weekend Daily Mail.

    “Sono stato fortunato – ha ammesso Williams -, un paio di volte sono stato sul punto di morire a causa dell’abuso di ogni tipo di sostanza. Mi sarei potuto facilmente trovare in uno scenario alla Ledger. Ora mi prendo cura di me – ha continuato Robbie -, ma in quel periodo sapevo che probabilmente sarei morto presto. Semplicemente non mi interessava”.

    GUARDA LE FOTO DEL MATRIMONIO DI ROBBIE WILLIAMS

    Il suo passato fatto di eccessi e abusi è ormai alle spalle! Da quando ha incontrato la sua principessa, l’attrice statunitense Ayda Field, la sua vita è radicalmente cambiata. E’ felice ed entusiasta della sua vita matrimoniale e della sua baby vip, la piccola Theodora Rose.

    Robbie Williams fa coming out: Sono un gay nel corpo di un etero

    LaPresse

    18/11/2013

    Robbie Williams è tornato a far parlare di sé per le sue dichiarazioni ad effetto! Il suo ‘particolare’ coming out sta tenendo banco sulla stampa rosa internazionale oltre che sul web. Il 39enne cantante e musicista inglese ha confessato al Sydney Telegraph di essere un gay nel corpo di un etero. La dichiarazione dell’ex idolo delle ragazzine di tutto il mondo sta sbancando in Rete.

    Il cantautore inglese Robbie Williams, che si è sposato con Ayda Field il 7 agosto 2010, ha poi spiegato meglio il suo pensiero: “La Storia è piena di casi di uomini gay che fanno finta di essere etero. Io però sono un etero che finge di essere gay. A noi britannici viene normale avere atteggiamenti ambigui”. Ha poi posto l’attenzione sulla differenza tra l’uomo inglese e quello statunitense, specificando che il britannico può essere percepito come più effemminato dell’americano.

    Anche l’attrice statunitense Ayda Field si è espressa più volte sull’ambiguità del marito, parlando di una peculiarità tipica dei maschi inglesi. “Quando mia moglie è venuta per la prima volta in Inghilterra – ha detto Williams – vedevamo la TV insieme e mi diceva ‘Beh, lui è gay’ e io le rispondevo ‘No, è inglese’”.

    Le voci sulla presunta omosessualità o bisessualità della popstar inglese circolano da ormai troppi anni sulla carta stampata e in Rete. Per la verità Williams ha puntato molto sull’ambiguità anche nei suoi videoclip. Inizialmente non accettava molto questi rumors a tal punto che querelò diversi tabloid che parlavano di una sua segreta omosessualità. Negli ultimi anni il papà vip della piccola Theodora Rose ha cambiato idea e ha più volte dichiarato di non essere per nulla infastidito dall’essere etichettato come omosessuale.