Romina Power confessa: volevo farmi suora

Romina Power si racconta senza filtri, e lascia tutti senza parole. Dalla sua decisione, ad appena 9 anni, di volersi far suora agli eccessi della gioventù, la cantante racconta dettagli molto curiosi. Per finire con la sua carriera e la riappacificazione con Al Bano Carrisi, il suo ex marito. Romina torna a far parlare di sé.

da , il

    Romina Power confessa: volevo farmi suora

    Romina Power confessa: volevo farmi suora. E i suoi fan rimangono a bocca aperta, perché è una notizia davvero sorprendente. Romina Power ha deciso di rilasciare un’intervista in cui parla della sua infanzia, dell’adolescenza turbolenta e poi della sua vita con Al Bano, sino al difficile divorzio. Tra di loro è poi tornata la pace, e hanno ripreso a lavorare insieme. Ecco le confessioni della cantante di origini statunitensi.

    Romina Power, l’infanzia e la gioventù

    In una lunga intervista rilasciata per Il Corriere della Sera, Romina Power confessa di aver avuto un’infanzia molto particolare. A 9 anni aveva espresso il desiderio di farsi suora, a seguito di un raptus mistico. “Nelle suore vedevo una tranquillità, una pace che sin da allora non ho mai smesso di cercare”, rivela la cantante.

    Poi ha rinunciato all’idea di prendere i voti, ma non a quella di trovare la serenità nel silenzio e nella pace. Per questo motivo pratica intensamente la meditazione e si rifugia, per diversi mesi all’anno, nel deserto nei pressi di Los Angeles.

    A 13 anni è arrivato il primo contatto con il mondo del cinema. Dopo aver girato Ménage all’italiana, non è riuscita più a tornare alla sua vecchia vita. “Io volevo tornare in collegio, andare in Inghilterra, ma la scuola si rifiutò di ammettermi dopo la fine delle riprese”.

    Ma non per questo si è pentita di ciò che ha fatto, e la stessa cosa può dirsi di quel giorno in cui ha detto no a Sergio Leone. Con il senno di poi, Romina è felice di non essersi tuffata nel mondo patinato di Hollywood: “non avrei retto molto, è un tritacarne”.

    Romina Power e lo scandalo sulle droghe

    Proprio di recente è tornata a galla una vicenda molto dolorosa per la Power. La cantante è stata accusata proprio da Al Bano di essere l’artefice del fallimento del loro matrimonio, provocato dal suo abuso di droghe. Romina in effetti da giovane ne ha combinate di tutti i colori.

    Aveva appena quindici anni quando, con i suoi amici, “andammo a casa di Paul McCartney, che allora stava con Jane Asher, e facemmo una seduta spiritica. Non successe nulla, ma in compenso lui accese uno spinello e lo passò prima a mia sorella, all’epoca tredicenne, poi a tutto il tavolo”

    Come rivela la stessa cantante, prima dei 16 anni aveva già provato di tutto, esperienze indelebili che le hanno segnato la vita. Quindi è arrivato Al Bano, che l’ha profondamente cambiata.

    Romina e l’amore con Al Bano Carrisi

    Romina e Al Bano si sono incontrati nel 1967, e hanno avuto una lunga storia d’amore, da cui sono nati 4 figli – Ylenia, Yari, Cristel e Romina jr. Il loro matrimonio è però giunto al termine nel 1999. Un punto debole, per la Power: “Il divorzio l’ho vissuto malissimo, come una sconfitta. Perché credevo molto nel matrimonio”.

    Adesso però i due si sono ricongiunti, almeno professionalmente. Al Bano fa coppia fissa con Loredana Lecciso, tanto che si parla di matrimonio. Romina invece è ancora single, ed è appagata così.

    Con Al Bano continua una lunga tournée molto redditizia, che le permette di coltivare liberamente le sue passioni come la scrittura e la pittura. Ma quando smetterà di cantare? A domanda diretta, Romina non si lascia cogliere di sorpresa: “Quando smetterà anche Al Bano”.

    Romina Power, le foto della cantante e attrice