Sanremo 2012, Tamara Ecclestone capricciosa? L’ex valletta smentisce le accuse

da , il

    Tamara Ecclestone foto

    Tamara Ecclestone è stata letteralmente cacciata da Sanremo 2012. Questo è un fatto ormai noto a tutti, così come sono noti a tutti i presunti capricci da parte della ricca ereditiera, che a detta di Giammarco Mazzi, direttore artistico di Sanremo, sarebbe stata fin troppo esigente e capricciosa, e come se non bastasse, non si sarebbe addirittura presentata alle prove insieme a Gianni Morandi e alla collega Ivana Mrazova. Le accuse lanciate nelle scorse settimane contro la figlia del patron della Formula Uno sono ormai note a tutti, ma cosa ne penserà la bella ragazza in merito ai pettegolezzi sul suo conto?

    In un’intervista rilasciata alla rivista Vanity Fair, l’ex valletta di Sanremo 2012 ha espresso una volta per tutte il suo parere. “La verità è che noi avevamo già confermato tutto e firmato i contratti”, si è difesa la famosa e ricca ragazza.

    “Io ero pronta a partire per il primo servizio fotografico quando la mia manager, il venerdì, ha ricevuto un’email in cui si richiedeva improvvisamente la mia presenza per altri dieci giorni. Giorni non contemplati nel contratto e che io non avevo previsto: mi era impossibile organizzarmi con un preavviso così breve. A differenza di quello che molti credono – ha infine dichiarato la ragazza, che giura di non aver fatto proprio nessun capriccio -, ho anche io i miei impegni di lavoro, e un’agenda piuttosto fitta”.

    Voi cosa ne pensate delle parole di Tamara? Sarà stato davvero tutto qui l’inghippo? Che si tratti di un modo come un altro per far crescere l’attenzione dei media nei confronti del Festival di Sanremo? Personalmente non mi stupirei più di tanto se fosse proprio così!

    Dolcetto o scherzetto?