Tiberio Timperi lascia la tv? La confessione del conduttore

Tiberio Timperi, il conduttore di Unomattina, sembra in procinto di prendere una drastica decisione. Vorrebbe passare dall’altro lato delle telecamere, smettere i panni di conduttore e iniziare a lavorare dietro le quinte, ad organizzare i programmi. Lo confessa in un’intervista che spiazza il pubblico.

da , il

    Tiberio Timperi lascia la tv? La confessione del conduttore

    Tiberio Timperi lascia la tv? La confessione del conduttore. Volto Rai per eccellenza, uno dei più amati dal pubblico: Tiberio Timperi è da anni alla guida delle trasmissioni mattutine dell’emittente di Stato, ma sembra intenzionato a farla finita. Non vuole rimanere davanti alle telecamere, ma passare dall’altra parte della barricata.

    Tiberio Timperi lascia Unomattina?

    Da 20 anni Tiberio Timperi ci tiene compagnia con “Unomattina in famiglia”, la trasmissione in onda ogni mattina su Rai1. E tra poco, al termine della fortunata edizione straordinaria “Unomattina estate”, tornerà alla grande con la nuova edizione.

    Anche questa volta al suo fianco ci sarà Ingrid Muccitelli, sua collaboratrice da diverso tempo. “È la mia partner da sempre, la conosco più che bene. Per me, è come una sorella” – ha rivelato Timperi in una recente intervista al settimanale Nuovo TV.

    Ma è proprio sulle pagine del settimanale che il conduttore dà sfogo alle sue ambizioni. “Sul piano televisivo spero di morire giovane: vorrei togliermi dal video e passare dietro le quinte ad organizzare i programmi. C’è una stagione per tutto”.

    Dunque, a 52 anni Tiberio non può fare a meno di pensare al suo futuro, e dichiara di voler dare una svolta notevole alla sua vita. Per il momento però continua il suo lavoro: “Quest’anno non mi sono fermato un momento, lavoro senza soluzione di continuità”.

    E ribadisce, sorridendo: “È un po’ il destino di noi popolo della partita Iva. In realtà mi ritengo fortunatissimo, perché faccio quello che mi piace, dunque non mi pesa”.

    Tiberio Timperi vuole passare in prima serata

    In realtà, prima di dare l’addio alla televisione, c’è ancora un desiderio che vorrebbe realizzare. “Quanto al prossimo futuro, posso dire che se mi proponessero prime serate in cui si parla di musica, accetterei”.

    Tiberio Timperi sembra avere le idee chiare, ma in attesa dell’occasione giusta si prepara al meglio per il suo lavoro. “Sono convinto che sarà una bella stagione quella che ci aspetta”.

    Il conduttore è reduce da una dura lite in diretta tv, accaduta la scorsa settimana durante una puntata di “Unomattina estate”. Il servizio, dedicato al terremoto che ha scatenato il terrore ad Ischia, ha coinvolto il sindaco dell’isola campana.

    Questi ha iniziato a criticare il lavoro di alcuni giornalisti, che hanno puntato il dito con eccessiva leggerezza sul tema dell’abusivismo edilizio e dei crolli ad Ischia. Non riuscendo a bloccare l’eloquio del sindaco, Timperi si è arrabbiato e ha lasciato lo studio. Pochi minuti dopo è tornato per proseguire la trasmissione, come se nulla fosse accaduto.