Tutte le donne di Donald Trump: dalle fidanzate alle presunte amanti [FOTO]

da , il

    Donald Trump ha sempre confessato alla stampa di essere uno sciupafemmine d’altri tempi. Prima e durante la sua campagna per le elezioni presidenziali Usa 2016, il capo della Casa Bianca è stato duramente criticato e attaccato dai media e dalle organizzazioni che difendono i diritti delle donne a causa delle sue frasi misogine, sessiste e razziste pronunciate nel recente passato. Secondo il 45° presidente degli Stati Uniti d’America, le donne lo adorano perché è ricco, potente e sicuro. Ma chi sono state le fidanzate, le amanti (vere o presunte) e le mogli dell’uomo più potente del pianeta? Scopriamole insieme!

    Le fidanzante e le mogli di Trump

    Il chiacchieratissimo tycoon è finito sempre al centro del gossip mondiale per i suoi tre matrimoni sfarzosi e lussuosi, i suoi due divorzi faraonici, le sue relazioni extraconiugali scottanti oltre ai suoi innumerevoli flirt. Il tycoon Donald Trump si è sposato tre volte. Il magnate della finanza internazionale è convolato a nozze la prima volta con l’ex modella e stilista statunitense di origine ceca Ivana Marie Zelnickova il 7 aprile 1977 alla Marble Collegiate Church di Manhattan durante una cerimonia officiata dal reverendo Norman Vincent Peale. Durante la loro storia matrimoniale sono nati tre figli: Donald John Trump Jr, Ivanka Marie Trump ed Eric Frederic Trump. Le frasi pronunciate da Donald Trump sulla prima moglie Ivana durante un’intervista del 1991 a Vanity Fair sono state rilanciate dai media di tutto il mondo durante la campagna per l’Election Day 2016: “Non comprerei mai ad Ivana gioielli decenti o quadri. Perché darle beni trasferibili? Concedere a vostra moglie beni materiali ed eccessiva sicurezza economica è un terribile errore”.

    GUARDA LE FOTO DEI FIGLI E DEI NIPOTI DI DONALD TRUMP

    Dopo il primo divorzio da Ivana, Donald Trump si è sposato la seconda volta con l’attrice e celebrity americana Marla Maples il 19 dicembre 1993, due mesi dopo la nascita della loro figlia Tiffany. Dopo il secondo divorzio, il presidente della Trump Organization ha conosciuto e si è innamorato dell’ex modella slovena naturalizzata statunitense Melania Knauss nel settembre del 1998. Il successore di Barack Obama alla Casa Bianca e l’ex modella slovena si sono sposati il 22 gennaio 2005 alla The Episcopal Church di Bethesda-by-the-Sea a Palm Beach, Florida. La coppia presidenziale americana ha un figlio, Barron William Trump. Il 45° presidente eletto degli Stati Uniti d’America è un super nonno: ha 8 nipoti.

    LEGGI LA BIOGRAFIA DELLA FIRST LADY AMERICANA MELANIA TRUMP

    I flirt e le amanti di Trump

    Tra un matrimonio e l’altro, Donald Trump è balzato spesso agli onori della cronaca rosa mondiale per relazioni extraconiugali, vere o presunte, e per innumerevoli flirt. Agli inizi degli anni ’90 la presunta relazione extraconiugale del magnate della finanza internazionale con l’ex top model italiana Carla Bruni è finita su tutti i giornali del mondo. La moglie dell’ex presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy ha però tempestivamente e sempre smentito con durezza e forza questa indiscrezione fragorosa. Tra le presunte ex amanti dell’uomo più potente del pianeta spicca anche l’attrice ed ex modella americana Kara Young.

    SCOPRI TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SU DONALD TRUMP

    L’attrice e showgirl italiana Lory Del Santo ha confessato di aver avuto un flirt con Trump tanti anni fa. “Io prendo l’ascensore, di solito c’è uno in livrea che schiaccia i bottoni – ha spiegato Lory Del Santo al programma radiofonico Un giorno da pecora – Quel giorno non c’era nessuno, io entro e trovo Trump. Arriviamo alla fine del grattacielo, dove c’era il suo appartamento, si aprono le porte e Trump mi fa: Signorina, scusi ma mi sta seguendo? Vuole venire con me? Io ho realizzato, ma ero confusa ed estasiata, ma non lo stavo seguendo. Poi ci siamo rivisti – ha proseguito la showgirl – Trump mi ha richiamata, ero da un amico, in un appartamento che era in costruzione e c’erano degli operai. Loro hanno pensato che Donald fosse mio marito, e gli hanno fatto vedere i lavori che stavano facendo. Poi dopo siamo andati a cena insieme in un ristorante sulla Park Avenue. Lui è un gran signore. Dopo la cena doveva succedere qualcosa, ma io dovevo partire il giorno dopo – ha concluso – Non ce la faccio così, insomma, si capisce se c’è una possibilità, i signori non mettono le mani addosso e lui ama molto farsi desiderare. Ma io sono tornata a casa”.

    SCOPRI LE PEGGIORI FRASI DI DONALD TRUMP SULLE DONNE

    Donald Trump, le foto del presidente degli Usa

    Dolcetto o scherzetto?