Vittoria Schisano, operata per diventare donna: la sua felicità su Facebook [FOTO]

da , il

    Vittoria Schisano si è sottoposta a una delicata operazione per diventare donna a tutti gli effetti. Dopo il difficile intervento, l’attrice ha espresso tutta la sua gioia e felicità su Facebook. Nata Giuseppe Schisano a Pomigliano d’Arco l’11 novembre 1983, la protagonista del film televisivo “Mio figlio” e della serie tv “Io e mio figlio – Nuove storie per il commissario Vivaldi” ha intrapreso il percorso per cambiare sesso nel novembre del 2011 come rivelò lei stessa in un’intervista esclusiva rilasciata alla rivista Sette: “Mi guardavo allo specchio e non riuscivo a riconoscermi. Il punto è che io non mi sono mai sentito uomo”.

    Nell’ultimo periodo è stata spesso ospite nei salotti televisivi della conduttrice partenopea Barbara D’Urso, Pomeriggio Cinque e Domenica Live. “Se ho scelto di rendere pubblico il mio percorso – ha chiarito più volte l’attrice – è per sensibilizzare le persone a capire che esiste una sola cosa che conta: il cuore! Non è un colore di pelle o una religione a renderci diversi, ma l’anima”.

    GUARDA LE FOTO DI VITTORIA SCHISANO E ALESSIO LO PASSO

    La bellissima e grintosa attrice Vittoria Schisano, che ha avuto un flirt la scorsa estate con l’ex tronista di Uomini e Donne Alessio Lo Passo, ha esaudito il suo grande sogno! Un lungo, significativo e importante percorso terminato ieri presso l’Istituto di chirurgia plastica diretto dal dottore Ivan Manero. La Schisano ha pubblicato diversi scatti social prima e dopo l’operazione direttamente dalla clinica che ha sede a Barcellona in Spagna.

    Vittoria ha poi ringraziato i fan sulla sua pagina social: “Il dolore più bello della mia vita. Ora sveglia. Sono un po’ debole, ma ci tenevo a dirvi: GRAZIE per l’affetto di cui mi circondate… mai stata così felice!”. Per l’attrice, che reciterà nel nuovo film di Renato De Maria ”La vita oscena”, è iniziata una nuova vita che sicuramente le riserverà tante bellissime sorprese e gioie. Un bellissimo archetipo per tutti coloro che soffrono e combattono quotidianamente contro ogni tipo di discriminazione sessuale! Auguroni Vittoria!