Walter Nudo, dopo l’incidente: La musica mi ha salvato

Walter Nudo parla della sua rinascita dopo il tragico incidente in moto avvenuto in California lo scorso dicembre che gli costò la frattura della tibia e del perone. 'Sono convinto che questa parentesi dolorosa abbia contribuito a indicarmi la mia vera strada', confessa l'ex naufrago dell'Isola dei Famosi

da , il

    Walter Nudo, dopo l’incidente: La musica mi ha salvato

    “La musica mi ha salvato”, ha svelato Walter Nudo alla sua prima intervista dopo il brutto incidente stradale in cui è stato coinvolto a fine 2016. L’ex concorrente dell’”Isola dei famosi” e di “Tale e Quale Show”, intervistato da “Diva e Donna” parla della sua rinascita dopo il tragico scontro in moto avvenuto in California che gli costò la frattura di tibia e perone. Walter Nudo non si abbatte e svela i suoi prossimi progetti futuri.

    Walter Nudo e il brutto incidente in moto

    Lo scorso 5 dicembre in California, Walter Nudo è stato coinvolto in un brutto incidente stradale. “Mi sono spezzato la gamba, racconta l’attore al settimanale Diva e Donna. “Mi hanno messo dei ferri alla tibia e al perone e presto dovrò rioperarmi per toglierli. Non ho potuto camminare per mesi”.

    Dopo mesi di riabilitazione e in attesa di un nuovo intervento chirurgico, il 47enne non ha però perso il buon umore, grazie all’affetto dei suoi cari e della meditazione, e il desiderio di investire nella sua carriera è più forte che mai.

    “È stata dura. Ma oggi, anche grazie alla meditazione trascendentale, non provo risentimento verso la ragazza che mi ha travolto. Sono convinto che questa parentesi dolorosa abbia contribuito a indicarmi la mia vera strada”, confessa il vincitore della prima edizione dell’”Isola dei famosi”.

    Walter Nudo e il futuro nella musica

    “La vera strada” di cui parla Walter è la musica, sua grande passione che potrebbe presto trasformarsi in qualcosa di più.

    “Quest’estate non sono andato in vacanza, sono rimasto da solo a Milano e ho scritto di getto le canzoni del mio album. Spero di portare a termine il progetto entro 6-7 mesi. Ricomincio dalla musica. Per me è il mezzo più autentico per esprimere le mie emozioni, ritrovare me stesso e anche Dio, perché davvero chi canta con trasporto, come diceva Sant’Agostino, prega due volte”, chiosa infine il canadese naturalizzato italiano.

    Walter Nudo, le foto dell'attore e modello

    Dolcetto o scherzetto?