Weinstein presto incriminato per stupro: le ultime news dagli USA

Harvey Weinstein rischia di finire in carcere: dopo le accuse per stupro venute alla luce la scorsa settimana grazie ai media americani, il produttore hollywoodiano è nel mirino delle indagini della polizia di New York. Secondo alcune indiscrezioni, le incriminazioni potrebbero avvenire già la prossima settimana.

da , il

    Weinstein presto incriminato per stupro: le ultime news dagli USA

    Weinstein presto incriminato per stupro: le ultime news dagli USA. Se tutto ha avuto inizio con delle accuse per molestie sessuali avvenute decenni prima, ora Harvey Weinstein rischia di finire in prigione a causa di uno stupro. Il produttore americano è sotto indagine a seguito della denuncia da parte di una giovane attrice che, negli scorsi anni, ha subito delle vere e proprie violenze sessuali.

    Harvey Weinstein incriminato

    La notizia arriva dal portale TMZ: a quanto pare, il cerchio si sta chiudendo attorno ad Harvey Weinstein. Il produttore è stato additato da decine di attrici per aver compiuto molestie sessuali ai loro danni. Ma solo la scorsa settimana è venuta alla luce la denuncia shock: Paz de la Huerta è stata stuprata due volte, verso la fine del 2010.

    A seguito di questa denuncia, la polizia di New York ha aperto una nuova indagine. Già lo scorso venerdì Robert Boyce, il capo degli inquirenti, aveva rivelato ai giornalisti di essere in possesso delle prove che avrebbero inchiodato Weinstein per stupro.

    Oggi arrivano notizie fresche da parte di Cyrus Vance, il procuratore di New York. L’uomo ha infatti spiegato di essere pronto a formalizzare le accuse contro il magnate cinematografico. Vance non ha potuto rilasciare altri commenti, né indicare quando avrà luogo l’incriminazione di Weinstein, ma pare che ciò avverrà già la prossima settimana.