Al Bano dice addio alla musica: Smetto di cantare a fine 2018

Dopo 53 anni di onorata carriera, Al Bano è pronto ad andare in pensione. Il cantante pugliese ha annunciato dallo studio di 'Porta a Porta' di voler smettere di cantare tra pochi mesi. Prima dell'addio, il 74enne vuole regalare un mega concerto a tutti i suoi fan

Pubblicato da Monica Monnis Giovedì 16 novembre 2017

Al Bano dice addio alla musica: Smetto di cantare a fine 2018
Ansa / foto

“Smetto di cantare a fine 2018”: Al Bano dice addio alla musica dal salotto di Bruno Vespa. Il 74enne è pronto ad appendere il microfono al chiodo anche se non è detta l’ultima parola. Per ora, Albano Carrisi sembra convinto: a fine dell’anno prossimo chiuderà la sua lunga carriera artistica per dedicarsi alla sua tenuta di Cellino San Marco e ovviamente alla sua famiglia.

Al Bano chiude con la musica: Farò il vignaiolo

Nemmeno i diversi problemi di salute degli ultimi anni avevano fermato Al Bano Carrisi, che ha continuato ad affrontare tour in giro per il mondo. Sia l’attacco di cuore a dicembre 2016 sia il lieve attacco ischemico a marzo 2016, non erano riusciti a demoralizzarlo e a tenerlo lontano dai riflettori.

A ferirlo, in realtà, i continui attacchi social che lo hanno spinto a chiudere tutti i suoi profili e anche i battibecchi mediatici tra la sua ex Romina Power e la compagna Loredana Lecciso, al suo fianco tra alti e bassi da 17 anni.

Il cantautore pugliese ora ha preso la drastica decisione di abbandonare una volta per tutte il suo amato palcoscenico.

Smetto di cantare il 31 dicembre del 2018. Spero di fare un grande concerto e poi farò il vignaiolo“, ha detto l’artista, che per quella data avrà 75 anni, nell’ultima puntata di “Porta a Porta”

Dopo 53 anni di carriera, molti dei quali vissuti sulla cresta dell’onda con la moglie di allora Romina Power, Carrisi ha ammesso di volersi dedicare alla produzione di vino nelle Tenute Carrisi in Puglia , che da tempo gli danno molte soddisfazioni, quasi più della musica.

“Vendo più bottiglie di vino che dischi: un milione e 400 mila bottiglie all’anno. L’obiettivo è arrivare a 5 milioni”, aveva dichiarato a margine dell’ultima eliminazione allo scorso Festival di Sanremo.

I fan del leggendario cantautore hanno ancora 12 mesi per provare a convincerlo a fare un passo indietro.

Vedi anche: