Alfonso Signorini a Che Fuori Tempo Che fa: In tv di vero non c’è quasi più niente

A una settimana dalla finalissima del Grande Fratello Vip 2, Alfonso Signorini è stato ospite di Che Fuori Tempo Che fa su Rai 1. ll direttore di Chi ha spiegato i motivi del successo del reality Mediaset lanciando una frecciatina al suo 'rivale televisivo' Fabio Fazio

da , il

    Alfonso Signorini a Che Fuori Tempo Che fa: In tv di vero non c’è quasi più niente

    “In tv di vero non c’è quasi più niente”: Alfonso Signorini ospite a Che Fuori Tempo Che fa si è lasciato andare ad una serie di dichiarazioni sul grande successo del Grande Fratello Vip 2 e in generale sul piccolo schermo nostrano. Se lunedì scorso era accanto a Ilary Blasi nel corso della finalissima del reality sbanca ascolti, ieri sera Alfonso Signorini si è seduto al tavolo della trasmissione di Fabio Fazio. Ecco le sue parole.

    Alfonso Signorini ospite di Fabio Fazio parla del Grande Fratello Vip 2

    Solo sette giorni fa era in studio ad applaudire la vittoria di Daniele Bossari al Grande Fratello Vip 2. A distanza di una settimana dalla finalissima, il direttore di Chi ha accettato l’invito di Fabio Fazio a Che fuori tempo che fa.

    Immancabile il commento della spalla di Ilary Blasi sull’incredibile successo del reality, che si scontrava proprio contro la trasmissione di Rai 1. “Grazie a Dio che è finito, per voi e per noi”, ha detto tirando una ‘frecciatina’ al padrone di casa.

    “Ci si affeziona alla quotidianità – ha spiegato Signorini, che sempre in merito di ascolti e share si è scagliato contro Barbara D’Urso – oltre al format che esiste da sempre, la grande idea è stata quella di aver reso 24 ore su 24 la diretta sulle reti, in modo che la gente entrasse nella quotidianità dei protagonisti e ci si affezionasse”.

    Alfonso poi spiega quanto sia “inquietante” che ormai, grazie all’uso sconsiderato dei social, non esista più “nulla di privato”.

    Subito dopo il #Tg1 inizia #chefuoritempochefa su @rai1official

    A post shared by chetempochefa (@chetempochefa) on

    “Non c’è più il pudore. Noi cinquantenni siamo stati educati e cresciuti con il senso del pudore e la difesa del nostro privato; poi parla uno che il privato lo massacra per lavoro. Oggi i giovani vivono sui social. Non c’è più niente di privato, è un fenomeno inquietante. Non sappiamo dove andremo a finire, non lo sa nessuno”, ha sentenziato davanti agli altri ospiti tra cui Gabriel Garko e Fabio De Luigi. “In tv di vero non c’è quasi più niente, bisogna avere il coraggio di dirlo”.

    Alfonso Signorini a Che Tempo Che Fa e il tormentone dei baci

    Signorini è tornato anche sull’ultima moda televisiva nata proprio al Grande Fratello Vip 2, ovvero quella dei baci in bocca. Dopo il bacio di Ilary Blasi a Daniele Bossari, su Rai Uno c’è stato quello tra Fazio e Filippa Lagerback, futura moglie del vincitore del GF VIP.

    “Se ieri sera Filippa ti ha baciato è colpa mia – ha scherzato Alfonso– è un tormentone ideato da me diventato virale”.

    Alfonso Signorini tra fede e omosessualità