Alfonso Signorini in lacrime: ‘Ho lottato contro la leucemia’

Lo sfogo dell'opinionista ha lasciato tutti senza parole, e ha commosso il pubblico che ascoltava in silenzio le sue parole. La battaglia contro la malattia e la rinascita: il bilancio del suo percorso è emozionante.

Pubblicato da Giovanna Tedde Giovedì 6 dicembre 2018

Alfonso Signorini in lacrime: ‘Ho lottato contro la leucemia’

Nessuno si sarebbe mai aspettato un simile cedimento emotivo da parte di Alfonso Signorini. Il direttore di Chi, infatti, ha versato calde lacrime nello studio di #CR4, da Chiambretti. La sua mente è tornata indietro nel tempo, a quella durissima battaglia contro la leucemia che lo ha terrorizzato.

La malattia di Alfonso Signorini

Alfonso Signorini fa parte del cast di CR4 – La Repubblica delle Donne, e la sua è una delle presenze televisive più composte e meno avvezze a intime incursioni in favore di telecamera.

Ma nell’ultima puntata dello show di Piero Chiambretti ha dato libero sfogo alla sua sofferenza. 7 anni fa scoprì di essere affetto da una leucemia, malattia che gli avrebbe cambiato per sempre la vita.

Inevitabile anche un cambio di prospettiva sul futuro, improvvisamente divenuto incerto e fonte di paure.

L’opinionista è stato costretto a lunghi cicli di chemioterapia, attraverso cui è riuscito a sconfiggere il male che lo avrebbe facilmente vinto se si fosse abbandonato alla disperazione.

LEGGI ANCHE: Alfonso Signorini rivela: ‘Dura essere gay e cattolico’