Anthony Bourdain, l’ultima intervista: ‘Con Asia Argento ho ritrovato la felicità’

Lo chef americano, che è stato rinvenuto morto nelle scorse ore, aveva rilasciato di recente un’intervista in cui parlava dell’immensa felicità che aveva ritrovato con la nascita di sua figlia e con l’incontro con Asia Argento, la sua compagna.

da , il

    Anthony Bourdain, l’ultima intervista: ‘Con Asia Argento ho ritrovato la felicità’

    Anthony Bourdain si è tolto la vita nelle scorse ore, a 61 anni. La rivista americana People ha pubblicato l’ultima intervista dello chef e conduttore che per anni ha lavorato con la CNN. Il compagno di Asia Argento aveva rivelato come tutti gli eccessi della sua vita fossero stati cancellati come da un colpo di spugna dalla nascita di sua figlia, la piccola Ariane. E poi aveva confessato di aver ritrovato il sorriso al fianco dell’attrice italiana.

    Anthony Bourdain, l’ultima intervista

    Qualche ora fa Anthony Bourdain è stato ritrovato morto nella sua stanza d’albergo in Francia, dove si trovava per lavoro. Lo chef si è tolto la vita a 61 anni, ma solo poco tempo fa si dichiarava felice. Il magazine People ha infatti pubblicato l’ultima intervista rilasciata da Anthony.

    L’uomo aveva confessato di aver avuto una vita ricca di eccessi: “Ero un eroinomane e un cocainomane, e non ho mai smesso di bere. Negli ultimi anni bevevo decisamente troppo perché l’alcool era tutto attorno a me ed ero molto stressato. Ma non è mai stata una dipendenza”.

    A cambiare completamente la sua vita è stata la figlia Ariane, nata 11 anni fa: “C’è stato un tempo in cui mi immaginavo: ‘Ho avuto una buona vita, perché non fare questa cosa stupida, questa cosa egoista… saltare da una cascata in acque profonde’, ma adesso sono un papà. Sento una responsabilità, devo almeno provare a vivere”.

    Infine un accenno anche alla sua nuova compagna Asia Argento, con cui ha iniziato ad uscire nei primi mesi del 2017: “Sono felice come non ricordo di essere mai stato, felice come non avrei mai pensato di poter essere. Ed è per merito di qualcuno di davvero forte che ho incontrato di recente”.