Anthony Hopkins: ‘Sono vent’anni che non vedo mia figlia’

Il grandissimo attore rivela di non essere rimasto in buoni rapporti con l’ex moglie, dalla quale ha avuto una figlia. A proposito di quest’ultima, Anthony Hopkins ammette di non vederla ormai da 20 anni e di non sapere se nel frattempo si è creata una famiglia.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 23 maggio 2018

Anthony Hopkins: ‘Sono vent’anni che non vedo mia figlia’
Ansa / foto

Anthony Hopkins confessa di non avere più rapporti con sua figlia Abigail e di non vederla da vent’anni. L’attore, di origini gallesi, ha una turbolenta vita sentimentale alle spalle. E adesso, che ha da poco compiuto 80 anni, si ritrova a tirare le fila del suo passato, accorgendosi di non aver mai avuto successo nel creare un rapporto con sua figlia Abigail, nata nel 1968 dalla sua prima moglie Petronella Barker.

Anthony Hopkins e la figlia Abigail

In una recente intervista rilasciata a Radio Times, il grande attore rivela alcuni dettagli sulla sua vita privata. In particolare, si concentra sul rapporto con sua figlia Abigail, che non vede da 20 anni. “Non so se sono nonno. Le persone rompono i rapporti. Le famiglie si dividono e si va avanti con la propria vita” – ammette Hopkins.

E poi prosegue, con amarezza: “Le persone fanno delle scelte. Non mi interessa chi ha ragione e chi ha torto. È qualcosa di gelido. Perché la vita è gelida”. Dopo il divorzio con Petronella, risalente al 1982, Anthony Hopkins non ha più rivisto sua figlia fino agli anni ’90.

In tutto quel tempo l bambina è cresciuta con la mamma e ha ritrovato un rapporto con suo padre quando ha girato alcuni film assieme a lui. Ma dopo tutto ciò, i loro rapporti si sono bruscamente interrotti di nuovo e Abigail ha addirittura deciso di cambiare il suo cognome in Harrison.