Beppe Vessicchio contro Amici di Maria De Filippi: ‘Non produce più niente’

Il maestro ha spiazzato tutti con la sua prospettiva sul talent: nessuno si aspettava che le sue sarebbero state alcune delle parole più taglienti sul format...

Pubblicato da Giovanna Tedde Lunedì 10 dicembre 2018

Beppe Vessicchio contro Amici di Maria De Filippi: ‘Non produce più niente’
Foto: Ansa

Nella sua intervista al quotidiano La Verità, Beppe Vessicchio ha parlato senza peli sulla lingua: diversi anni dopo la sua partecipazione al talent Amici, in qualità di professore, ha deciso di vuotare il sacco. Il maestro punta il dito contro il format, sostenendo l’ormai scarsa offerta di contenuti.

Vessicchio contro Amici

Il celebre direttore d’orchestra Beppe Vessicchio è stato nel cast di Amici per ben 12 edizioni. Lui era insegnante di canto nel talent, e conosce perfettamente le dinamiche del format.

Nessuno si aspettava parole così dure e lapidarie contro una realtà di cui ha fatto parte per così tanto tempo, anche in virtù della sua proverbiale pacatezza. Eppure, quelle parole sono arrivate, e dritte al punto.

Il maestro, che stavolta sembra aver toccato una nota dolente della creatura di Maria De Filippi, ha svelato il suo pensiero a La Verità: “Mi volle Maria De Filippi. Le dissi di sì nel 2001, il programma si chiamava ‘Saranno Famosi’. Mi chiesero se potesse farmi piacere partecipare all’ipotesi di una scuola d’arte. Si parlava di personaggi con uno spessore culturale enorme“.

Amici non è più lo stesso di allora. In televisione, come dice la signora De Filippi, per resistere è necessario saper cambiare pelle. E Amici, in quanto a numeri, va bene. Solo, trovo sia un po’ di tempo che non produce più niente, che vive una sorta di stanchezza“…

LEGGI ANCHE: Eleonora Giorgi su Amici: ‘Mio figlio pagato pochissimo’