Beyoncé morsa al volto da un’attrice durante una festa

Durante una festa in onore del marito Jay Z,Beyoncè sarebbe stata morsa al volto da un'attrice. A rivelare l'accaduto, risalente al dicembre scorso, è stata l'attrice Tiffany Haddish, senza però fare il nome della responsabile. L'attrice e amica di Beyoncè si sarebbe offerta di difenderla, ma la cantante le ha chiesto di ignorare l'accaduto, per non rovinare la festa del marito.

Pubblicato da Giulia Martensini Giovedì 29 marzo 2018

Beyoncé morsa al volto da un’attrice durante una festa
foto / ansa

Beyoncé è stata morsa al volto da un’attrice durante una festa in onore del marito Jay Z.

I fatti risalirebbero allo scorso dicembre, e, come riporta il Washington Post, un’attrice di nome Tiffany Haddish – interprete di Phoebe nella parodia di “Friends”, nel video “Moonlight” di Jay-Z – ha rilasciato un’intervista in cui racconta l’incidente, senza fare però il nome della colpevole.

Secondo il racconto di Tiffany, Beyoncé e l’attrice in questione, il cui nome è ancora un mistero, si sarebbero più volte incrociate durante la festa, ma a un certo punto, trovatesi faccia a faccia, la donna avrebbe assalito Beyoncé, mordendola al volto.
La cantante l’avrebbe poi spinta via e sarebbe uscita dalla stanza accompagnata dal marito.
La Haddish, che ha assistito alla vicenda, ha tentato di difendere l’amica Beyoncé ma questa le avrebbe chiesto di non preoccuparsi e continuare a godersi la festa.
“‘Tiffany, non dirlo, è sotto l’effetto di droghe. Non è neppure ubriaca, è drogata. Lei non è davvero così'” avrebbe affermato Beyoncè, che ha scelto di ignorare l’accaduto con grande eleganza, per non rovinare la festa in onore del marito Jay Z.

I social si sono scatenati pensando a chi potesse essere l’attrice responsabile del gesto, ma in molti hanno applaudito all’eleganza della cantante e alla discrezione dimostrata anche in questa occasione.

Vedi anche: