Bono Vox perde la voce durante un concerto degli U2, live cancellato

Il pubblico ha assistito impotente alla resa dell'inossidabile leader della band irlandese. Dal palco di Berlino, l'ansia per le sue condizioni è tornata più prepotente che mai, dopo la notizia che nel 2000 si era sottoposto a biopsia per un sospetto cancro alla gola...

Pubblicato da Giovanna Tedde Lunedì 3 settembre 2018

Bono Vox perde la voce durante un concerto degli U2, live cancellato
Foto: Ansa

Disavventura sul palco del suo ultimo concerto a Berlino, per Bono Vox. Il leader degli U2 ha perso la voce durante il live, costringendo la band a interrompere lo show per poi annullarlo. Un fatto che crea notevole apprensione nei fan, dopo le recenti dichiarazioni del frontman che avevano alimentato dubbi sulla sua salute. Nel 2000 una biopsia per un sospetto cancro alla gola e ora la paura ritorna tra i fan…

Bono Vox annulla il concerto

A Berlino era partito alla grande, con incursioni di grande (e solito) impatto nei brani storici degli U2. Ma qualcosa, su quel rovente palco di fine estate, deve essere andato per il verso sbagliato, tanto da costringere Bono Vox alla resa.

Il cantante ha perso la voce durante la performance, completando il brano ‘A Baeutiful Day’ solo grazie all’aiuto del pubblico. Poco dopo, la corsa dietro le quinte e l’annuncio dell’annullamento del concerto di Berlino.

Siamo dispiaciuti per la cancellazione“, si legge in una nota sul sito ufficiale della band irlandese. Bono era apparso in gran forma e con la solita potenza nell’aggredire il palco di una data sold out dal sapore indimenticabile.

Ma dopo pochi brani dall’inizio dello show, la sua voce non ha più risposto. La prossima data per recuperare il live andato a vuoto è il 13 novembre, e ci sarebbe già una prima dichiarazione ufficiale: il cantante non avrebbe problemi alle corde vocali, e si sarebbe affidato alle cure di un ottimo specialista.