Canna gate all’Isola dei Famosi: un altro audio smaschererebbe Nadia Rinaldi

Sempre più giallo sulla posizione di alcuni naufraghi rispetto allo scandalo marijuana in Honduras. Striscia la notizia prosegue nell'inchiesta e alza il sipario su un altro contenuto che potrebbe riscrivere buona parte delle dichiarazioni pubbliche dell'attrice romana Nadia Rinaldi.

da , il

    Canna gate all’Isola dei Famosi: un altro audio smaschererebbe Nadia Rinaldi

    Altri dettagli inediti sul canna gate all’Isola dei Famosi 2018: un nuovo audio smaschererebbe Nadia Rinaldi, che ha smentito a più riprese la versione di Eva Henger contro Francesco Monte. Striscia la notizia ha ottenuto un messaggio vocale che l’attrice romana avrebbe inviato all’ex pornostar, e il giallo si infittisce.

    Nadia Rinaldi: il messaggio vocale su WhatsApp

    Nei giorni scorsi, Nadia Rinaldi ha precisato in tv di non aver mai visto Francesco Monte fumare marijuana in Honduras.

    Una tesi portata avanti con forza, a smentire categoricamente le accuse dell’ex pornostar. Ma un nuovo audio sarebbe la prova che l’attrice romana avrebbe da dire dell’altro, e non lo farebbe soltanto per ‘volerne star fuori’.

    Si tratta di un contenuto clamoroso, che spazza via i dubbi intorno a posizioni nettamente contrastanti tra le due ex naufraghe dell’Isola. Il messaggio sarebbe stato inviato via WhatsApp alla Henger, e la voce è quella di Nadia Rinaldi, che si era scontrata sul caso a Domenica Live proprio con l’ex attrice hard.

    Il contenuto dell’audio di cui è in possesso Striscia la notizia

    “Facciamo una cosa: domenica ci vedremo da Barbara e sono sicura che ci metterà a confronto, cerchiamo una versione che sia più veritiera possibile, ma che comunque a noi ci tiri fuori da questa gogna”, è quanto si sente nella nota vocale.

    Ma non è tutto: “Cercherò di venire il prima possibile e magari prima di incontrarci in studio ci incontriamo. Più di questo Eva non so che dire e fare. Mio figlio è presente, fino all’ultimo a Staffelli ho detto ‘Eva non è una bugiarda, Eva non è una bugiarda’ e lo ripeterò all’infinito. Io da questa storia voglio star fuori, ho pagato 20 anni fa un prezzo troppo alto e vedere il mio nome associato a questa parola mi fa male… anche se volessi dire la verità non mi crederebbe nessuno”.

    Sono parole chiare e inequivocabili, che gettano un’altra luce su quanto da giorni asserito dalla Rinaldi (che ne frattempo è ripartita alla volta dell’Honduras per tentare di rimettersi in gioco con il ripescaggio dei concorrenti eliminati).