Carlotta Mantovan, sorriso ritrovato dopo la morte di Fabrizio Frizzi

La moglie del conduttore si è dimostrata una donna forte e capace di tenere testa all'immenso dolore che l'ha colpita. Grazie al sostegno della famiglia e dei tantissimi amici di Frizzi, sembra aver ritrovato anche il sorriso.

da , il

    Carlotta Mantovan, sorriso ritrovato dopo la morte di Fabrizio Frizzi

    Sorriso ritrovato per Carlotta Mantovan, dopo la morte del marito Fabrizio Frizzi, grazie alla vicinanza degli amici del conduttore. Torna a farsi vedere in pubblico dopo il gravissimo lutto che ha colpito lei e la sua bambina, Stella. L’occasione è stata un memorial per il presentatore, al Palazzetto dello sport di Roma in cui si è tenuta la commovente cerimonia del ritiro della maglia da basket di Fabrizio, grande appassionato di questa disciplina.

    Carlotta Mantovan in pubblico dopo la morte di Frizzi

    Il lutto che ha colpito Carlotta Mantovan e la piccola Stella, per la morte di Fabrizio Frizzi, è vissuto dalla moglie e dalla figlia del conduttore nel più stretto riserbo.

    Un dramma che non ha colpito solo la famiglia, ma tutto il mondo dello spettacolo italiano e, in primis, amici e colleghi del compianto presentatore.

    La giovane moglie ha trovato conforto nei parenti ma anche in quanti hanno vissuto con lui pezzi di una vita spesa al serivizio dela professione sul piccolo schermo. Tra loro Milly Carlucci, compagna storica di Frizzi in televisione.

    La conduttrice ha scelto di accompagnare Carlotta Mantovan nella sua prima apparizione pubblica dopo i funerali del marito. L’occasione è stata quella del ritiro della maglia da basket indossata da Frizzi, amante dello sport, presso il Palazzetto di Roma. Presente anche il fratello del conduttore, Fabio Frizzi, e l’amico di sempre, Flavio Insinna. La Mantovan è molto dimagrita dopo la morte del marito, comprensibilmente provata dal dolore.

    “Visto che la nostra è davvero una famiglia vorrei tanto che Carlotta, che è una brava giornalista, venisse a lavorare in Rai”, ha detto Milly Carlucci ai microfoni del Corriere della Sera.