Chi è Savannah, la bambina che ha rubato la scena al principe George

Protagonisti al Trooping the Colour 2018 sono stati ancora una volta i piccoli George e Charlotte. Eppure c’è stata una bambina che è riuscita a distogliere l’attenzione dai principini per tutto il tempo: si chiama Savannah, e ha suscitato la simpatia del web con le sue buffe mosse.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 11 giugno 2018

Chi è Savannah, la bambina che ha rubato la scena al principe George
Ansa / foto

Chi è la bambina che ha rubato la scena ai principi George e Charlotte, al Trooping the Colour 2018? Si chiama Savannah, e dal balcone di Buckingham Palace da cui la famiglia reale ha assistito alla parata ha dato vita ad uno spettacolino che le è valso la simpatia del popolo del web. La ragazzina, pur non avendo titoli nobiliari, si è infatti guadagnata l’attenzione del pubblico con alcune smorfie buffissime e con i suoi vani tentativi di zittire il principe George.

Savannah tenta di zittire George

Si chiama Savannah Anne Kathleen Phillips, ha 7 anni e ha tentato di zittire un futuro re. La piccola ha sicuramente un bel caratterino, visto come si è comportata qualche giorno fa, durante la parata del Trooping the Colour 2018. L’evento, attesissimo dal pubblico sia per il debutto di Meghan Markle che per la consueta apparizione dei principini George e Charlotte, ha infatti visto emergere una nuova protagonista.

La bambina è una pronipote della regina Elisabetta II – la prima ad averla resa bisnonna. In particolare, è la figlia di Peter Phillips e la nipote della principessa reale Anna (l’unica figlia femmina della sovrana) e del primo marito Mark Phillips.

Dal momento che suo nonno Mark non accettò il titolo di marchese offertogli dalla regina, Savannah non ha un titolo nobiliare ed è quindicesima in linea di successione al trono britannico. La ragazzina ha comunque conquistato tutti i presenti alla sfilata, con un gesto che ha suscitato grande ilarità: ha infatti cercato di far tacere il principino George, suo cugino.

Sul balcone di Buckingham Palace, dove tutti i membri della royal family si sono radunati per assistere alla parata, Savannah, George e Charlotte hanno riso e scherzato per lungo tempo. Il primogenito di Kate Middleton e del principe William ha poi cercato di intonare l’inno God save the Queen, ma la bambina ha cercato di impedirglielo.

Dapprima Savannah gli ha fatto cenno di tacere, e poi è passata alle ‘maniere forti’, allungando una mano e tappandogli la bocca. Le immagini di questo divertente siparietto hanno fatto il giro del web e hanno scatenato grandi risate.

Vedi anche: