Chiara Ferragni a Fedez ‘Io non stiro niente’, e scoppia la bufera sul web

La fashion blogger mette i puntini sulle 'i' ancora prima di raggiungere l'altare: se il rapper l'avrebbe immaginata come una perfetta casalinga, niente da fare. I social letteralmente impazziti dopo la plateale dichiarazione della futura sposa...

Pubblicato da Giovanna Tedde Martedì 24 luglio 2018

“Ferragni docet, ‘Io non stiro niente'”: suona esattamente così il post su Instagram del futuro sposo Fedez, costretto a incassare un sonoro ‘due di picche’ sulla mancata stiratura alla sua camicia. Uno spaccato di vita prematrimoniale che anticipa, forse, quello che potrebbe essere il loro ménage: sui social, intanto, monta la bufera…

Fedez, se la moglie non stira la camicia…

Per molti, l’ultimo siparietto dei Ferragnez su Instagram ne anticipa il bilancio di vita matrimoniale: quasi un paradigma, quella frase sibillina e decisamente perentoria della fashion blogger al suo futuro maritino.
Pomo della discordia è una camicia che la Ferragni non avrebbe stirato a Fedez, che richiama la compagna su quella mancanza.
Lei cosa fa? Risponde per le rime, precisando che non stira proprio niente! Una dinamica decisamente agli antipodi rispetto all’icona di brava casalinga in favore di social a cui ci ha abituati la bella Elisa Isoardi, alle prese con le faccende domestiche per conto del suo Matteo..Salvini!

Ferragni Docet “IO NON STIRO NIENTE”

A post shared by Fedez (@fedez) on

Segno di due mondi (e due visioni) femminili completamente differenti, a cui gli utenti difficilmente si sono assuefatti.
Non si sono fatti attendere, e c’era da immaginarlo, gli appunti critici al botta e risposta tra i due prossimi sposi. C’è chi sostiene la tesi di Chiara Ferragni (indicandola come sintomo della necessaria emancipazione della donna che avanza) e chi, per contro, le fa la paternale.
“Non come noi, che usiamo olio di gomito”, scrive qualcuno, in opposizione a chi ritiene giusto che la web influencer se la goda in virtù delle certezze economiche che le consentono di ripiegare su una colf…
La speranza, però, è sempre l’ultima a morire: chissà che almeno a fine agosto, in vista del matrimonio, la bella mogliettina decida di ripensarci e armarsi di ferro da stiro…