Chiara Ferragni e la polemica sul latte artificiale per il piccolo Leone

Nelle scorse ore la fashion blogger è stata sommersa di critiche per aver pubblicizzato il latte artificiale che lei utilizza per suo figlio Leone. Nel giro di pochissimo tempo il post di Chiara Ferragni è scomparso dalla sua pagina Instagram.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 12 luglio 2018

Chiara Ferragni e la polemica sul latte artificiale per il piccolo Leone
Instagram / foto

Chiara Ferragni pubblicizza una marca di latte artificiale per neonati, e il web si scaglia contro di lei. Non è certo la prima volta che la fashion blogger viene presa di mira: da quando è nato suo figlio, poi, le polemiche sembrano all’ordine del giorno. D’altronde Chiara Ferragni e Fedez hanno deciso di rendere il bambino parte integrante della loro vita social sin dai primi istanti di vita intrauterina. Ma nelle scorse ore la coppia è stata sommersa di commenti negativi, tanto che la Ferragni ha dovuto cancellare il suo ultimo post su Instagram.

Chiara Ferragni, polemica sul latte artificiale

In molti ricordano il breve video con cui Chiara aveva condiviso un momento del suo allattamento al seno del piccolo Leo. Un filmato che aveva suscitato polemiche, perché molti considerano questo gesto così intimo da non poter essere sbandierato sui social network.

Stavolta, a finire nel mirino degli utenti è invece un post in cui la Ferragni pubblicizza una marca di latte artificiale. “Quando viaggio il mio bambino mi manca da impazzire, ma è di grande conforto sapere che ha una riserva. Solo il meglio per il mio Leo” – scrive la fashion blogger a didascalia di una foto che la vede con il suo bebè sorridente tra le braccia e una confezione di latte in polvere al suo fianco.

Sotto l’immagine, centinaia di commenti negativi. In molti si sono concentrati sul fatto che, come spiegano anche le direttive OMS, il latte materno è considerato l’alimento cardine per i neonati almeno fino ai 6 mesi di vita e anche oltre.

Ma Chiara ha fatto una precisa scelta, che non ha mai tenuto nascosta: ha deciso di allattare Leone in maniera mista, per vari motivi. Qualche tempo fa aveva confessato di non sentirsi a suo agio ad allattare al seno in pubblico, per cui ha scelto di farlo solo in casa e di utilizzare il biberon quando si trova fuori.

Inoltre si tratta di un modo per coinvolgere anche il papà nel dolce gesto della nutrizione del loro bambino. Infine, è una decisione dovuta alla necessità di Chiara di lasciare il piccolo Leone da solo con Fedez per qualche giorno quando si assenta per lavoro.

Alcuni utenti, pur non volendo criticare in sé la scelta di allattare in modo artificiale il bambino, si sono concentrati sul fatto che in Italia sia illegale pubblicizzare determinati prodotti, tra cui anche il latte artificiale. E forse è proprio questo il motivo che ha spinto la fashion blogger a rimuovere prontamente il post – e non certo le critiche, a cui è ormai abituata!

Vedi anche: