Colin Firth, la verità sulla denuncia: la moglie Livia ebbe una relazione con il giornalista

Qualche giorno è stato rinviato a giudizio il giornalista italiano accusato di stalking da Colin Firth e sua moglie Livia. Poco dopo sono emersi ulteriori dettagli: la donna avrebbe avuto una relazione con il reporter, in un momento di crisi con l’attore inglese.

da , il

    Colin Firth, la verità sulla denuncia: la moglie Livia ebbe una relazione con il giornalista

    Colin Firth, emerge la verità sulla denuncia al giornalista italiano: la moglie ha avuto una relazione con lui. La scorsa settimana la notizia del rinvio a giudizio di Marco Brancaccia, il reporter italiano accusato di stalking da Colin Firth e da sua moglie Livia Giuggioli, aveva tenuto banco su tutti i quotidiani. Ora si torna a parlare della vicenda, perché sono stati rivelati altri dettagli sulla denuncia. Il giornalista ha infatti diffuso la sua versione dei fatti, raccontando di come lui e Livia abbiano avuto una storia alcuni anni fa.

    Livia Giuggioli, il flirt con il reporter

    Il Times ha svelato nuovi dettagli sulla denuncia di Colin Firth e sua moglie. Marco, il giornalista accusato di stalking, ha dichiarato infatti di aver avuto una relazione con Livia, tra il 2015 e il 2016, e che le accuse della donna sarebbero servite proprio per coprire la loro storia.

    I coniugi Firth hanno ammesso, tramite la dichiarazione rilasciata da un loro portavoce, di aver attraversato un periodo di crisi, che stava per culminare con una separazione privata. I due si sono però riappacificati, e la storia con Brancaccia è stata prontamente interrotta.

    Le accuse permangono le stesse: “Il reporter ha iniziato una campagna di molestie durata vari mesi, molta della quale è documentata” – svela il Times. Ma Brancaccia rivela un’altra verità: “Eravamo legati da una storia d’amore e lei voleva lasciare Colin per me”.

    Il giornalista ammette di aver inviato a Livia due messaggi WhatsApp, e in un momento di ira ha scritto una mail a Colin Firth per raccontargli della sua storia con la moglie. “Lei mi ha denunciato per stalking perché temeva che dicessi pubblicamente ciò che lei mi aveva raccontato del suo matrimonio e del suo lavoro”.