David e Victoria Beckham, 19 anni d’amore: la dedica dell’ex calciatore

Altro che crisi! Le tante indiscrezioni sulla possibile rottura tra David Beckham e la sua Victoria non sembrano proprio avere alcun effetto sulla splendida coppia. I due vip festeggiano proprio in queste ore il loro 19esimo anniversario di matrimonio.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 5 luglio 2018

David e Victoria Beckham, 19 anni d’amore: la dedica dell’ex calciatore
Instagram / foto

David Beckham e Victoria Adams sono innamorati più che mai, anche a 19 anni di distanza dal giorno in cui hanno pronunciato il fatidico sì. È passato molto tempo, i due coniugi hanno allargato la loro famiglia e oggi hanno quattro splendidi figli. E ciò che più conta è che tra di loro l’amore è ancora immutato. David Beckham, in queste ore di festa, ha dedicato bellissime parole d’amore a sua moglie.

David Beckham, la dedica a Victoria

Per festeggiare il loro anniversario di matrimonio, David e Victoria Beckham si sono goduti una splendida cena a lume di candela in un esclusivo ristorante di Parigi. Il tutto documentato su Instagram, dove l’ex calciatore ha lasciato una dedica a sua moglie.

“19 anni… In questo giorno, 19 anni fa, vestivo di viola dalla testa ai piedi. Buon anniversario alla miglior moglie e mamma, ti amo” – scrive David a didascalia di una bella foto in cui i due coniugi, seduti a tavola prima di cena, si tengono la mano.

E pensare che fino a poche settimane fa si parlava di crisi, per la coppia più bella dello star-system. In effetti qualche segnale c’era, ma le immagini pubblicate nelle ultime ore spazzano via ogni timore. Sembra proprio che, più passi il tempo, e più David e Victoria siano innamorati!

D’altronde appena qualche mese fa David aveva rivelato, in un’intervista rilasciata alla BBC, il segreto della loro unione così duratura: “Naturalmente si commettono errori e noi tutti sappiamo che il matrimonio a volte può essere difficile. Ma ogni volta che abbiamo attraversato un periodo complicato non abbiamo fatto altro che parlare. Ci conosciamo meglio di qualsiasi altro”.

Vedi anche: