Domenica Live: Daniele Interrante contro Ivan Cattaneo

Secondo l'opinionista, in Italia ci sarebbe un vero e proprio doppiopesismo nel valutare, di volta in volta, i casi che coinvolgono i volti noti dello spettacolo. Un parere piuttosto disincantato che non fa sconti a nessuno.

Pubblicato da Giovanna Tedde Lunedì 1 ottobre 2018

Domenica Live: Daniele Interrante contro Ivan Cattaneo

Daniele Interrante non ha peli sulla lingua e commenta con tono piccato la condotta di Ivan Cattaneo al GF Vip 3. L’artista si è lasciato andare ad una serie di affermazioni davvero singolari sul tema dello stupro, e l’opinionista non ci sta. Dai microfoni di Domenica Live arriva la sua analisi del contesto in cui si muovono accusatori e difensori dei vari personaggi tv.

Daniele Interrante: ‘Qui c’è doppiopesismo’

Secondo Daniele Interrante, in Italia impererebbe un palese alone di doppiopesismo che travolge (o scagiona, a seconda di casi e vip coinvolti) personalità e situazioni.

Lo ha detto ai microfoni di Domenica Live, durante un intervento piuttosto critico sull’affaire Ivan Cattaneo. L’interprete di Una zebra a pois, infatti, nella casa del Grande Fratello Vip 3 si sarebbe abbandonato a dichiarazioni sconcertanti sulla violenza sessuale.

Nello specifico, Cattaneo ha detto ai coinquilini del reality che “rifiutare una donna è peggio che  violentarla. Parole che non potevano cadere inascoltate al grande pubblico, specie per il loro contenuto altamente pericoloso.

In questo Paese c’è un doppiopesismo. Appena una persona etero dice qualcosa su un omosessuale, si muovono tutti, perfino il ministro, quando però un omosessuale dichiarato dice una cosa tremenda contro una donna, come ha fatto Ivan Cattaneo che ha detto che essere rifiutata per una donna è peggio di essere violentata, stanno tutti in silenzio, nessuno parla“. Commenta così Interrante, a margine della discussione sul j’accuse a Enrico Silvestrin (altro concorrente del GF Vip 3, tacciato di omofobia).

Quello che ha detto Cattaneo, per me, è molto più grave“, sostiene l’opinionista, ma non resta altro che attendere un’eventuale presa di posizione dei vertici dello show…Ivan Cattaneo in odore di squalifica?