Domenica Live: lite in studio fra Teresanna Pugliese e Mercedesz Henger

Il salotto della D'Urso ha visto accendersi i toni intorno al caso droga all'Isola dei Famosi 2018: Eva Henger sotto accusa dopo aver puntato il dito contro Francesco Monte. A difendere la madre è la figlia, Mercedesz.

Pubblicato da Giovanna Tedde Lunedì 12 febbraio 2018

Domenica Live: lite in studio fra Teresanna Pugliese e Mercedesz Henger

Lite in studio a Domenica Live, tra Teresanna Pugliese e Mercedesz Henger. Pomo della discordia, ancora una volta, le pesanti accuse rivolte dall’ex naufraga Eva Henger a Francesco Monte, sul caso droga all’Isola dei Famosi 2018. E la ex fidanzata di Monte incalza sul fatto che, a suo avviso, la donna sia la persona meno adatta a fare la morale.

Droga all’Isola: polemiche dopo le accuse di Eva Henger

Il salotto della D’Urso si occupa da diversi giorni dello scandalo droga sollevato da Eva Henger all’Isola dei Famosi 2018. L’ex attrice hard, ora ex naufraga, ha accusato in diretta tv Francesco Monte: avrebbe fumato marijuana in Honduras, poco prima dell’inizio ufficiale del reality.
Su quelle accuse, pesanti come macigni, in Italia si è scatenato un feroce dibattito. La puntata di Domenica Live dell’11 febbraio scorso ha visto accendersi i toni tra Teresanna Pugliese e Mercedesz, figlia della Henger.
Dopo le accuse di Eva, molti hanno criticato la sovraesposizione mediatica delle sue parole, e l’insistenza con cui continua a ribadire la sua versione.

Il botta e risposta al vetriolo tra Teresanna e Mercedesz

Un commento in studio scatena la rabbia di Mercedesz: “Non è certo Eva Henger che può fare la morale”. Dura la replica della ragazza, che si scaglia contro la Pugliese: “Hai detto che mia madre non può fare la morale per il lavoro che ha fatto? Sei come tutti i ragazzini che mi bullizzavano a scuola”.
“Io ho solo detto che quello che ha fatto tua madre, spogliarsi davanti alle telecamere, io non lo farei mai”, risponde Teresanna.
Sarà davvero concluso il botta e risposta? I veleni intorno alla vicenda sono nell’aria, difficile che gli animi si plachino presto.