Festival di Sanremo 2020: le donne di Amadeus

Annunciati i nomi delle donne che accompagneranno Amadeus in questa 70esima edizione del Festival di Sanremo. Una squadra rosa che racconterà tante storie diverse, per età, ruolo ed esperienze

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 16 gennaio 2020

Donne Festival di Sanremo 2020
Foto Getty Images | Pier Marco Tacca

Ci siamo quasi: il Festival di Sanremo 2020 si avvicina a grandi passi e ogni giorno scopriamo qualche dettaglio in più sulla rinnovata kermesse canora, giunta alla sua 70esima edizione. Quest’anno alla conduzione ci sarà Amadeus, uno dei presentatori più amati dal pubblico italiano, che ha già apportato il suo tocco personale. Una delle sorprese più grandi riguarda la presenza di ben 10 donne sul palco del festival.

Nessuna valletta, per Amadeus, bensì una vera e propria squadra rosa che lo accompagnerà nel corso delle cinque serate dedicate a Sanremo. Il conduttore ha annunciato i nomi delle 10 donne che saliranno sul palco dell’Ariston nel corso della prima conferenza stampa, spiegando il motivo della sua scelta:

La mia idea è quella di fare un grande Festival. Siamo all’edizione numero 70, perché scegliere solo due donne al mio fianco? E così ho deciso di chiamare tante donne, ognuna può raccontare tante storie diverse, per età, ruolo, esperienze“.

Le donne del Festival di Sanremo 2020

Donne Festival di Sanremo 2020
Foto Getty Images | Pier Marco Tacca

Ormai da mesi si susseguono tantissime indiscrezioni in merito ai nomi delle donne del festival. Si è parlato di Chiara Ferragni ed Emma Marrone, di Giulia De Lellis e Lorella Boccia, ma anche di molte altre splendide celebrità italiane – e non solo. Nelle ultime ore è finalmente emersa la verità: scopriamo dunque quali sono le donne che affiancheranno Amadeus.

Spicca tra tutti il nome di Antonella Clerici, che con il Festival ha già una certa esperienza. Ha condotto l’edizione del 2005 al fianco di Paolo Bonolis e quella del 2010 come presentatrice unica, inoltre ha lavorato alle due stagioni di Sanremo Young.

Un altro volto noto del Festival è la bellissima Diletta Leotta: l’abbiamo vista nell’edizione del 2017 nei panni di ospite, mentre questa volta è pronta a fare un salto di qualità e prendere le redini della trasmissione per una sera. Nel corso di Sanremo 2020 avremo la possibilità di ammirare all’opera anche due stimate giornaliste di Rai1, Emma D’Aquino e Laura Chimenti. Amadeus ha poi scelto due donne speciali, la cui presenza sul palco del Festival ha già suscitato qualche polemica.

Una è la giornalista palestinese Rula Jebreal, naturalizzata italiana. A quanto pare, porterà a Sanremo un monologo contro la violenza sulle donne. L’altra è invece la presentatrice albanese Alketa Vejsiu, una vera e propria star nel suo Paese: nonostante non sia mai stata in Italia, parla benissimo la nostra lingua e ama tutto ciò che riguarda la nostra cultura.

I nostalgici degli anni ’90 non potranno fare a meno di apprezzare la scelta di Amadeus di chiamare anche Sabrina Salerno. È stata per lungo tempo una delle icone sexy del panorama musicale italiano, e ora torna in grande stile sul palco dell’Ariston. Infine, il conduttore ha optato per due splendide modelle: una è Georgina Rodriguez, la compagna del calciatore juventino Cristiano Ronaldo. L’altra è Francesca Sofia Novello, che ha una relazione con il pilota di MotoGP Valentino Rossi.

Proprio in merito alla giovane modella, Amadeus si è lasciato andare a una dichiarazione che ha suscitato immediato scalpore. Il conduttore, durante la presentazione delle sue compagne d’avventura sul palco dell’Ariston, ha infatti affermato:

“Sarò affiancato da Francesca Sofia Novello, scelta per essere la fidanzata di Valentino Rossi e perché ha la capacità di stare accanto a un grande uomo rimanendo un passo indietro”.

Parole sessiste, che hanno rappresentato una caduta di stile da parte di Amadeus. In molti parlano della sua prima gaffe da conduttore del prestigioso Festival, mentre in tanti lo hanno accusato di maschilismo. Certo, la sua scelta di far salire sul palco una donna forte e iconica come Rula Jebreal stona molto con queste affermazioni che fanno, di una modella affermata in ambito internazionale, una ragazza valevole di essere presentata in trasmissione solo per la sua love story con Valentino Rossi.