Elena Santarelli a Domenica In: ‘Giacomo sta bene, ma continua con le chemio’

La showgirl si confida a Domenica In, nel salottino di Mara Venier. In particolare, Elena Santarelli torna a parlare delle condizioni di salute del suo bambino Giacomo, che sta lottando contro un tumore cerebrale.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 5 novembre 2018

Elena Santarelli a Domenica In: ‘Giacomo sta bene, ma continua con le chemio’
Foto: Instagram

Elena Santarelli è stata ospite di Mara Venier nel corso dell’ultima puntata di Domenica In, e ha raccontato qualche altro dettaglio sulla lotta che suo figlio Giacomo sta combattendo contro il cancro. La showgirl è da diversi mesi in prima linea per sensibilizzare le persone nei confronti della malattia del suo bambino. E in trasmissione Elena Santarelli ha spiegato come vive la quotidianità da quando la sua famiglia si è trovata a dover affrontare questa difficile situazione.

Elena Santarelli: “È un percorso lungo”

View this post on Instagram

Fra poco dalla zia @mara_venier @rai1official

A post shared by Elenasantarelli (@elenasantarelli) on

La showgirl ha raccontato, ai microfoni di Domenica In, come sta affrontando la malattia di suo figlio. Il piccolo Giacomo, 9 anni, ha un tumore cerebrale che gli è stato diagnosticato esattamente un anno fa. L’intera famiglia si è mobilitata per offrire al bambino tutto ciò di cui ha bisogno per lottare contro la malattia. Elena Santarelli ha rivelato: “Giacomo sta bene, ma continuiamo a fare le chemio, non sono ancora finite. Il suo modo di reagire è stupendo e la ricerca ha fatto passi da giganti. Ma è un percorso abbastanza lungo”.

La vita quotidiana del ragazzino prosegue, nei limiti del possibile, come quella di tutti gli altri suoi coetanei: “​Continua ad andare a scuola e continuo a metterlo in castigo. Tutto è rimasto come prima. Giacomo va in una scuola dove sono tutti vaccinati, il che è importante perché sono bambini immunodepressi. Dunque Giacomo, se i valori del sangue lo consentono, fa tutto quello che può fare”.

In tanti, soprattutto sui social, la considerano una super mamma. Ma Elena Santarelli non vuole essere chiamata così: “Siamo tutte super mamma in tutti gli ospedali, in tutti i reparti. Io faccio quello che farebbero tutte le mamme al mio posto”.