Elena Santarelli rivela: ‘Con mio figlio condivido tutto’

La splendida showgirl ha deciso di rispondere alle domande dei suoi fan, e si racconta con il cuore in mano. Elena Santarelli spazia dal primo incontro con suo marito all’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juve, fino a toccare il delicato tema della malattia di suo figlio.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 12 luglio 2018

Elena Santarelli rivela: ‘Con mio figlio condivido tutto’
Instagram / foto

Elena Santarelli si confessa su Instagram, svelando ai fan alcuni curiosi e interessanti dettagli della sua carriera e della sua vita privata. Dal messaggio che le ha permesso di conoscere suo marito Bernardo Corradi al suo rapporto con la notorietà, passando per tanti altri argomenti cui Elena Santarelli non si è tirata indietro. Inevitabile un accenno alla malattia di suo figlio Giacomo, che da qualche mese sta combattendo contro un tumore cerebrale.

Elena Santarelli: “Chiedo sempre il permesso a mio figlio”

Sono mesi che la showgirl viene sommersa dal calore dei suoi fan, che cercano di mostrarle tutto il loro supporto nella dura lotta che sta fronteggiando assieme a suo figlio. E seppure non siano mancate le critiche, Elena Santarelli può contare sull’appoggio dei follower che la seguono su Instagram.

Da quando ha rivelato che al suo primogenito Giacomo, di appena 9 anni, è stato diagnosticano un tumore al cervello, migliaia di persone si sono precipitate a lasciarle messaggi di solidarietà. E forse proprio per tutto l’affetto che ha percepito, Elena ha deciso di rispondere a cuore aperto alle domande dei suoi fan.

Tra le sue Instagram stories, ha raccontato qualche dettaglio sulla sua vita pubblica e privata. Dal primo incontro con suo marito Bernardo (“Gli ho scritto un sms, sapevo da tempo che mi ronzava intorno, ma io ero fidanzata. Una volta libera da impegni ho scritto a Berny, e da lì abbiano iniziato a scrivere le pagine della nostra storia d’amore”) al suo rapporto con la notorietà (“Non mi lamento del lavoro che faccio e della popolarità. Però ogni tanto mi piacerebbe essere anche invisibile”).

La Santarelli affronta tanti argomenti, e parla anche di suo figlio Giacomo. Un utente le ha chiesto perché avesse deciso di rendere pubblica la situazione grave del ragazzino, considerandolo poco giusto nei suoi confronti. La risposta della showgirl è molto semplice e chiara.

“Questo è quello che pensi te e che io non condivido. Non vivi a casa mia e non puoi sapere il rapporto che ho con lui: è fatto di condivisione, e quando sono andata a Verissimo ho chiesto il permesso a mio figlio, idem per il post delle uova, lui sa che insieme stiamo aiutando la ricerca… nonostante il nonostante tutto” – ha spiegato Elena.

E infine un accenno all’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus: “Penso alla felicità di mio figlio quando lo ha saputo, lui tifa Juve ed è impazzito di gioia, per il resto mi astengo da commenti riguardanti il calcio perché non sono esperta e non voglio fare quella che sa perché ha il marito che è stato calciatore”.

Vedi anche: