Elisa Isoardi su Matteo Salvini: ‘Il nostro, un amore bellissimo’

A diverse settimane dall'addio con Matteo Salvini, la conduttrice torna a parlare della sua storia d'amore e della foto incriminata per cui è stata sommersa di critiche. Elisa Isoardi svela così qualche dettaglio in più sulla sua rottura con il leader della Lega.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 19 dicembre 2018

Elisa Isoardi su Matteo Salvini: ‘Il nostro, un amore bellissimo’
Foto: Instagram

Elisa Isoardi racconta qualche nuovo dettaglio sulla sua storia d’amore con Matteo Salvini e sulla loro rottura. Tra i due è tutto finito diversi mesi fa, ma la notizia è arrivata solo nelle scorse settimane e ha lasciato tutti a bocca aperta. Ora che lo scoop ha perso pian piano di interesse, Elisa Isoardi può tornare con tranquillità sull’argomento, soprattutto per parlare della famigerata foto in cui Matteo Salvini compare mezzo nudo sul loro letto matrimoniale.

Elisa Isoardi: “Con Matteo nessun problema”

Intervistata dal settimanale Chi, in edicola in questi giorni, Elisa Isoardi si è lasciata andare ad un dolce ricordo sulla sua relazione ormai finita con Matteo Salvini. “Il nostro è stato un amore veramente bellissimo, puro e reale. Quando si parla di sentimenti e c’è rispetto, non c’è nulla di sbagliato. Anzi, il sentimento credo renda tutto molto umano” – ha spiegato la conduttrice.

La loro rottura non è stata facile da superare, ma oggi la Isoardi ha ritrovato la serenità: “Se sto bene? Sì, siamo due adulti. Non ci sono problemi tra noi. Da parte mia c’è grande rispetto e credo anche da parte sua. Il futuro? Vedremo…” – ha rivelato senza sbilanciarsi. Poi Elisa ha deciso di affrontare un argomento che ha dato adito a molte polemiche: quello della famosa foto con cui ha annunciato l’addio a Salvini.

“Non mi sono pentita di averla pubblicata, infatti, sta ancora lì. Non ho fatto nulla di più o di diverso da quello che si vede. È una foto poetica e sentimentale. Non ho rovinato niente a nessuno. Il nostro è un amore vero, grande. Cinque anni non sono pochi. E io rispetto questo amore e rispetto Matteo sia come uomo sia come politico. Lui non si è arrabbiato. È una bellissima foto. L’immagine di un amore. Non so perché la gente s’inventi tutti quei retroscena”.