Emanuela Tittocchia confessa: ‘Dopo l’intervento al seno ho rischiato di morire’

Per un ritocchino al seno, ha rischiato di morire: Emanuela Tittocchia ha raccontato il suo dramma a Pomeriggio Cinque, spiegando di aver avuto una brutta complicazione a seguito di un intervento di chirurgia estetica.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Venerdì 25 gennaio 2019

Emanuela Tittocchia confessa: ‘Dopo l’intervento al seno ho rischiato di morire’
Foto: Instagram

Emanuela Tittocchia ha raccontato la sua drammatica storia: tutto ha avuto inizio con un banale intervento per aumentare il seno. Ai microfoni di Pomeriggio Cinque, l’attrice ha svelato quello che è accaduto dopo l’operazione. Ospite nel salottino di Barbara D’Urso, la Tittocchia si è lasciata andare ad un lungo sfogo, spiegando perché ha rischiato di perdere la vita dopo aver fatto ricorso al bisturi.

Emanuela Tittocchia: “Sono stata malissimo”

Il suo è un monito a fare attenzione ad ogni più piccolo segnale del nostro corpo. Se lei non avesse dato retta al proprio istinto, forse non ce l’avrebbe fatta. Ieri Emanuela Tittocchia ha raccontato la sua terribile esperienza: “Circa otto anni fa ho rifatto il seno, ma subito dopo l’intervento sono stata malissimo. Avevo dei grandi ematomi sul busto”.

Il decorso post-operatorio dell’attrice non sembrava del tutto normale. “Spaventata tornai dal mio chirurgo estetico, ma lui mi disse di non preoccuparmi” – ha proseguito la Tittocchia. “Io però stavo male, avevo la nausea e la febbre. Così un mio parente medico mi consigliò di andare in pronto soccorso. Lì si accorsero che avevo un’emorragia interna e mi salvarono la vita”.

Sarebbe bastato poco per lasciarci la pelle, Emanuela ora lo sa. “Scoprii che il medico che mi aveva operato non aveva quella specializzazione. E in ogni caso, non ha saputo gestire il post operatorio”. L’attrice è stata fortunata, ma ora ha giustamente timore: “Vorrei operarmi di nuovo per sostituire le protesi, ma dopo quello che è successo ho paura” – ha dichiarato.