Emis Killa molesta una ragazza? Le Iene scoprono la verità

Durante la puntata di ieri de Le Iene Show, viene approfondito un tema molto delicato, quello delle molestie sessuali. Una ragazza ha infatti raccontato di essere stata molestata da Emis Killa, ma quello che scoprono gli inviati de Le Iene è davvero incredibile!

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 24 maggio 2018

Emis Killa molesta una ragazza? Le Iene scoprono la verità

Emis Killa accusato di molestie sessuali da una ragazza, Le Iene intervengono per scoprire la verità. E ciò che viene a galla ha dell’incredibile: il giovane rapper viene completamente riabilitato e la storia si conclude nel migliore dei modi. Ma andiamo con ordine: durante la puntata di ieri sera de Le Iene Show, una ragazza di nome Paola ha raccontato di essere stata infastidita da Emis Killa, che avrebbe cercato con lei un approccio sessuale piuttosto aggressivo. Gli inviati hanno deciso di indagare, ecco ciò che hanno scoperto.

Emis Killa, il faccia a faccia con il sosia

La giovane Paola ha rivelato a Le Iene di aver subito alcuni approcci sessuali piuttosto molesti da parte di Emis Killa. Il rapper avrebbe tentato di avere rapporti intimi con lei, mostrandole anche il suo pene. La ragazza ha mostrato dei video che documentano queste avances così fastidiose, dai quali è emerso il dettaglio rivelatore.

Gli inviati de Le Iene si sono infatti accorti che il presunto molestatore non ha tatuaggi sulle mani, mentre Emis Killa ne è pieno. Dunque non si tratta del rapper, quello che ha suscitato tanto scalpore, bensì di un suo sosia che cercherebbe di attirare ragazze fingendosi un nome celebre nel panorama musicale italiano.

Emis Killa è stato prontamente contattato da Le Iene e, dopo aver sentito il racconto di quanto accaduto, ha accettato di avere un confronto diretto con il suo sosia. Il ragazzo è stato dunque attirato in una ‘trappola’ da Paola, che lo ha contattato per dargli un appuntamento.

Il giovane è stato beccato con le mani nel sacco, proprio mentre stava infastidendo un’altra ragazza. Emis Killa lo ha intercettato e lo ha duramente rimproverato, facendosi promettere dal suo sosia che in futuro non avverranno più questi episodi incresciosi.