Enzo Iacchetti parla di Maddalena Corvaglia: ‘Con lei amore folle, poi…’

Le rivelazioni del conduttore al Corriere della Sera offrono uno spaccato inedito di quella che fu delle relazioni più osservate dalle cronache rosa italiane...

Pubblicato da Giovanna Tedde Martedì 22 gennaio 2019

Enzo Iacchetti parla di Maddalena Corvaglia: ‘Con lei amore folle, poi…’

Con Maddalena Corvaglia è stato un amore folle, poi…“: inizia così il racconto di Enzo Iacchetti ai microfoni del Corriere della Sera, in merito alla sua relazione con l’ex velina. Il conduttore, volto noto di Striscia la Notizia, ha spiegato i contorni inediti di un rapporto poi naufragato.

Iacchetti e Corvaglia: ricordo di un amore

Intervistato dal Corriere, Enzo Iacchetti ha parlato della relazione che ha avuto con Maddalena Corvaglia, che fu oggetto di grande attenzione per le cronache rosa.

Il conduttore ha ripercorso il perimetro di una storia in cui poi sarebbe subentrato un meccanismo lontano dal comune legame tra fidanzati: “Con Maddalena Corvaglia è stato un amore folle, poi dopo alcuni anni mi accorsi che la sgridavo per cose stupide. Ero diventato suo padre“.

I due si sono innamorati durante la collaborazione negli studi Mediaset, e la love story è stata ghiotta materia per il gossip: “Avevo 50 anni, lei 21, all’inizio il rapporto andava bene, ma poi lei mi chiedeva: ‘Andiamo in discoteca?’, io le rispondevo ‘Ci ho passato la vita, ma a suonare, vai da sola’. Le prime notti dormivo, poi arrivava il sabato sera e mi angosciavo. ‘Perché non rientra?’, mi chiedevo sveglio a letto. Erano le sei e lei rincasava felice, aveva appena mangiato la brioche“.

Nessuna ombra di tradimento, nonostante il piccolo cedimento a una leggera gelosia: “Aveva già la testa di una donna, studiava filosofia, con lei potevi fare discorsi di qualsiasi genere. Dopo di lei, altre aspiranti veline hanno tentato di corteggiarmi, forse anche per fare carriera, ma ho sempre rifiutato“.