Eva Henger, l’incontro con la sua hater: ‘Francesco Monte ha ragione da vendere’

Mary Sarnataro cerca di portare pace tra Eva Henger e una delle sue hater, ma il risultato del loro incontro non è quello sperato. L’ex naufraga è finita al centro di una burrascosa polemica da quando ha accusato Francesco Monte di aver portato della droga all’Isola dei Famosi 13.

da , il

    Eva Henger, l’incontro con la sua hater: ‘Francesco Monte ha ragione da vendere’

    Eva Henger contro la sua hater Francesca, la donna non ritira le accuse. L’ex pornostar è finita al centro della bufera dopo aver dichiarato, in diretta tv, che Francesco Monte ha fumato marijuana all’Isola dei Famosi 13. Dal suo ritorno in Italia, Eva Henger ha continuato a ricevere insulti e minacce, soprattutto via social. Mary Sarnataro de Le Iene cerca di compiere nuovamente il miracolo, mettendo una delle hater della Henger a confronto con l’ex naufraga.

    Eva Henger incontra l’hater Francesca

    Sui suoi profili social, ma anche su quello della figlia e sulle pagine ufficiali dell’Isola dei Famosi 13, Eva Henger viene pesantemente insultata per aver denunciato Francesco Monte. Nel suo incontro con Mary, l’ex naufraga ammette candidamente di non riuscire a capire come mai molti paragonino l’utilizzo di marijuana al suo passato come attrice porno.

    “Non capisco chi mette sullo stesso piano droga e piselli” – spiega Eva. Tra i tanti hater della Henger, ce n’è una che ci è andata davvero pesante. Si chiama Francesca, e viene messa faccia a faccia con l’ex naufraga grazie ad uno stratagemma ideato da Le Iene.

    La donna aveva già espresso la sua opinione: “Per me Francesco Monte ha ragione da vendere, Eva è una iena infame. Diceva cose in programma che non stavano né in cielo né in terra”. L’ingresso improvviso della Henger l’ha messa per un momento in imbarazzo, ma Francesca si è ripresa subito e ha continuato a sostenere la sua tesi.

    A nulla questa volta è potuto l’intervento della Sarnataro: la hater di Eva Henger è ancora convinta di essere nel giusto e conferma la sua opinione iniziale sull’ex naufraga.

    Eva Henger