Ex modella rivela: ‘A 16 anni una storia con Woody Allen’

La donna non si sente 'vittima' e non avrebbe raccontato i fatti per attaccare il cineasta, bensì per fornire una diversa prospettiva agli eventi oggetto del movimento #MeToo. Inevitabile, però, la querelle mediatica sul caso.

Pubblicato da Giovanna Tedde Martedì 18 dicembre 2018

Ex modella rivela: ‘A 16 anni una storia con Woody Allen’
Foto: Ansa

Confessioni shock di un’x modella oggi 59enne, Babi Christina Engelhardt: a 16 anni avrebbe iniziato una relazione con Woody Allen. Le rivelazioni della donna, raccolte dall’Hollywood Reporter, hanno rilanciato il tema delle molestie sessuali nel mondo dello spettacolo sulla scia del movimento #MeToo.

Woody Allen: rivelazioni shock sul regista

A fare il primo passo verso il regista Woody Allen sarebbe stata lei stessa, l’ex modella Babi Christina Engelhardt. Allora aveva appena 16 anni e da quel primo approccio sarebbe nata una relazione lunga 8 anni.

Lo ha rivelato lei stessa ai microfoni dell’Hollywood Reporter, con un racconto che affonda le radici nei torbidi anni 60.

Era il 1967 e il re del cinema mondiale, che allora aveva 41 anni, l’avrebbe ricontattata poco dopo il loro primo incontro casuale in un locale di New York.

Woody Allen torna così al centro di una querelle lunga anni, che lo vede tra i più imponenti protagonisti di scandali a tinte fosche nel mondo del jet set. Il regista, infatti, fu accusato di violenza sessuale dalla figlia adottiva, Dylan Farrow.

Per ‘adescarlo’, l’ex modella Engelhardt gli lasciò un biglietto sul tavolo adibito alla firma degli autografi: “Dal momento che hai firmato abbastanza autografi, eccoti il mio“. Il cineasta avrebbe colto la palla al balzo.

La loro storia sarebbe iniziata nel 1976 e naufragata nel 1984. Allen non si sarebbe mai preoccupato di conoscere la sua età, ma la donna sostiene fosse consapevole che andava alle superiori.

Nonostante quel singolare rapporto, che rivisto sotto gli occhi del movimento #MeToo assume contorni piuttosto compromettenti, la 59enne non si sentirebbe una vittima.

Non voglio gettare fango su di lui, racconto una storia d’amore che mi ha fatto diventare chi sono. Non ho rimorsi“. Inevitabile, però, che le sue scottanti dichiarazioni gettino una luce sinistra sull’artista.