Fabrizio Corona ha avuto un malore in carcere

Grande preoccupazione per Fabrizio Corona, che qualche giorno fa ha accusato un misterioso malore in carcere. L’uomo è stato immediatamente trasferito in ospedale per accertamenti, come mostrano le foto rubate dai paparazzi. Per il momento, nessuna comunicazione ufficiale.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 8 novembre 2017

Fabrizio Corona ha avuto un malore in carcere
Ansa / foto

Fabrizio Corona ha avuto un malore in carcere. Queste ultime settimane sono state molto dure, per l’ex re dei paparazzi. Fabrizio Corona è finito dietro le sbarre per sottrazione fraudolenta delle imposte, e il tribunale ha recentemente respinto la sua richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali. Oggi la notizia: l’uomo si è sentito male ed è stato trasportato, alcuni giorni fa, presso l’ospedale più vicino.

Fabrizio Corona in ospedale, ecco cosa è successo

https://www.instagram.com/p/BbO_zRVnPEA/?tagged=fabriziocorona

Fabrizio Corona sta scontando un anno di reclusione presso il carcere di San Vittore, per aver sottratto al fisco 2,6 milioni di euro. L’ex paparazzo è stato però avvistato qualche giorno fa mentre veniva scortato in ospedale.

Stando alle indiscrezioni, l’uomo avrebbe avuto un malore nella sua cella e sarebbe stato immediatamente trasferito al Galeazzi di Milano. Il settimanale Diva e Donna ha fotografato Corona davanti all’ingresso dell’ospedale, accompagnato da alcune guardie armate.

L’ex re dei fotografi è apparso molto dimagrito, con i capelli rasati e il viso scavato. Un paio di occhiali da sole coprivano i suoi occhi. Fabrizio è stato sottoposto ad alcune analisi ed è poi stato riportato immediatamente in carcere.

Non ci sono ancora state comunicazioni ufficiali in merito al malessere dell’ex paparazzo, anche se le indiscrezioni parlano di un forte attacco di panico, che lo avrebbe portato a manifestare un malore preoccupante.

Fabrizio Corona resta in carcere

Probabilmente il malessere ha a che fare con i recenti avvenimenti: dopo la sentenza del giudice che lo ha condannato ad un anno di reclusione, Fabrizio Corona ha chiesto l’affidamento in prova ai servizi sociali. Il tribunale ha però rigettato la richiesta, costringendolo a rimanere in carcere.

L’ex fotografo dei vip ha mostrato tutto il suo malcontento in una lunga lettera destinata a Silvia Toffanin e al suo salottino di Verissimo. Dalle sue parole traspariva una grande sofferenza per l’ingiustizia subita, e la volontà di sottoporsi ad uno sciopero della fame per protesta.