Fabrizio Corona torna in televisione: ‘Provo rabbia e covo vendetta’

Il fotografo delle star è pronto per la sua prima apparizione televisiva dopo l’uscita dal carcere, datata tre mesi fa. Fabrizio Corona parla dell’amore che prova per Silvia Provvedi, del suo passato e della difficile esperienza in prigione.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Venerdì 25 maggio 2018

Fabrizio Corona torna in televisione: ‘Provo rabbia e covo vendetta’
Ufficio stampa Mediaset / foto

Fabrizio Corona torna in televisione dopo due anni e si racconta a cuore aperto. L’ex re dei paparazzi è ospite a Verissimo nella puntata che andrà in onda domani, sabato 26 maggio 2018. Nel salottino di Silvia Toffanin, parla della difficile esperienza in carcere e del suo passato, ma anche dei suoi progetti per il futuro, sia in ambito lavorativo che in quello sentimentale. E, naturalmente, Fabrizio Corona parla anche dell’amore che prova per suo figlio Carlos.

Fabrizio Corona, il lungo sfogo

fabrizio corona verissimo

Ufficio stampa Mediaset / foto

Davanti ai microfoni di Verissimo, il fotografo si lascia andare ad una lunghissima intervista in cui dà sfogo ai suoi sentimenti, repressi per così tanto tempo. “Non sono cambiato. Provo rabbia e covo una vendetta che avrò” – esordisce Fabrizio Corona, alla sua prima apparizione in televisione dal suo rilascio avvenuto lo scorso 21 febbraio 2018.

Quando è uscito dal carcere, ha trovato Silvia Provvedi ad aspettarlo. La loro è una storia d’amore incredibile, e dalle parole di Fabrizio traspaiono forti sentimenti: “È bella come il sole. Ho avuto moltissime donne, ma solo tre fidanzate. Quello che provo per Silvia non l’ho mai provato in vita mia e non riesco a descriverlo. L’ho incontrata in un periodo molto particolare, all’uscita dal mio primo arresto.

È una donna speciale. Quello che lei ha fatto per me è indescrivibile. Ho affidato tutto quello che avevo a lei: commercialisti, casa, soldi, avvocati. Non mi ha mai fatto mancare nulla in carcere. Non ha mai saltato un colloquio e mi ha scritto 4 lettere a settimana. La mia cella era tappezzata di sue foto. Tutto il mondo era cancellato, avevo solo lei. Lei ha vissuto la stessa carcerazione che ho vissuto io”.

Purtroppo per Fabrizio e Silvia questo è un momento difficile, e lui lo sa bene: “Sono ancora innamorato di lei. Lei si aspettava grandi cose e io l’ho delusa. E quando succede, un po’ ci si disinnamora e un po’ si perde la stima. Sto cercando di riconquistarla, per lei nutro sentimenti veri”.

Corona parla poi delle sue ex più importanti, Belen Rodriguez e Nina Moric. “Tra le storie passate, quella con Belen è la storia più importante della mia vita. Più di un matrimonio, più di Nina. Ora non la vedo più e non la sento più ma ci legherà sempre un grande affetto” – rivela il fotografo. Per la Moric spende invece parole molto dure, riguardanti la sua recente apparizione al GF 15.

“Pietoso! Vergognoso! Si è fatta strumentalizzare. Prima di questa apparizione mi ero ripromesso di aiutarla. Ora non le risponderò mai più al telefono. Questo tipo di dolore non si strumentalizza. Carlos è un bambino ‘plusdotato’ a livello intellettivo: è un ragazzo di 16 anni che il sabato sera non va in discoteca ma legge libri di Karl Marx”.

Infine rivela quali sono i suoi obiettivi per il futuro, obiettivi che intende raggiungere anche per onorare suo padre Vittorio: “Aiutare mio figlio Carlos che oggi non sta bene, recuperare un rapporto con mia madre e costruire qualcosa di importante per quello che sono e che valgo”.

Vedi anche: