Fabrizio Frizzi, la confessione prima della morte: un amico voleva soffiargli il posto a L’Eredità

L’amato conduttore avrebbe confessato, poco prima di morire, che un suo collega stava cercando di soffiargli il posto a L’Eredità. La notizia arriva ad un mese e mezzo dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi, proprio nei giorni in cui si parla di un cambio di conduzione al game show.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 9 maggio 2018

Fabrizio Frizzi, la confessione prima della morte: un amico voleva soffiargli il posto a L’Eredità
Ansa / foto

Fabrizio Frizzi, prima di morire, aveva confessato che qualcuno stava tentando di soffiargli il posto a L’Eredità. Sono dichiarazioni scioccanti, quelle che si stanno diffondendo nelle ultime ore sul conto di Fabrizio Frizzi. Il presentatore tv, che in molti hanno amato alla conduzione del game show di Rai1, avrebbe infatti rivelato, poco prima dell’emorragia cerebrale che gli è stata fatale, di un tentativo di ingannarlo. Qualcuno avrebbe voluto prendere le redini de L’Eredità al suo posto.

Fabrizio Frizzi, chi voleva rubargli il posto?

In queste ore la notizia ha fatto il giro del web, lasciando scioccati moltissimi fan che ancora piangono la morte di Fabrizio Frizzi. Il sito Dagospia ha infatti ripescato un vecchio articolo di Tiziana Lupi su Avvenire, nel quale la giornalista racconta un aneddoto che le era stato riportato proprio dal conduttore un anno prima della sua morte.

La Lupi, nel suo articolo, scriveva: “L’anno scorso Fabrizio mi aveva confidato che un collega stava tentando di soffiargli la conduzione de L’eredità o, almeno, condividerla con lui. Naturalmente era molto arrabbiato, ma non per il programma in se stesso quanto perché quell’azione veniva da qualcuno che si professava suo amico…”.

Frizzi, che all’epoca della confidenza era ancora in salute e non aveva avuto l’ischemia che lo avrebbe poi portato a scoprire la sua malattia, non ha mai fatto il nome di questo suo collega che avrebbe tentato il colpo gobbo. Il dubbio rimane: perché la notizia torna a far scalpore proprio adesso?

Intanto, Dagospia riporta un’altra novità: in questi giorni si è parlato molto di Flavio Insinna e della possibilità che la Rai decida di affidare a lui il game show per la prossima stagione. All’inizio questa era soltanto un’indiscrezione, ma poche ore fa è arrivata la conferma. Tuttavia, c’è ancora qualcuno che a Viale Mazzini non è convinto della scelta. I giochi sono quindi ancora aperti: chi sarà al timone de L’Eredità il prossimo anno?

Vedi anche: