Fedez, lite social con Federico Zampaglione dei Tiromancino: ‘Meglio essere un clown’

Il cantante dei Tiromancino ha scritto un messaggio che ha scatenato l'ira del rapper. In pochi minuti, ne è nata una lite social che si è consumata su Twitter nel fine settimana. Ecco che cosa è successo.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 4 febbraio 2019

Fedez, lite social con Federico Zampaglione dei Tiromancino: ‘Meglio essere un clown’
Foto: Instagram

Fedez e Federico Zampaglione, il cantante dei Tiromancino, si sono scontrati sui social. Nelle scorse ore, i due cantanti se ne sono dette di tutti i colori su Twitter. Tutto ha avuto inizio con un post di Zampaglione, che senza scrivere alcun nome si è lanciato in un’offensiva contro i “clown” della musica. Fedez ha capito subito che il riferimento tra le righe era per lui, e non si è certo risparmiato nel rispondere.

Fedez vs. Federico Zampaglione

Qualche giorno fa è uscito il nuovo album di Fedez, intitolato “Paranoia Airlines”. Le recensioni non sono state molto positive – cosa di cui il rapper non è affatto preoccupato, visto che gli è successo anche con i suoi precedenti lavori – e Federico Zampaglione ne ha approfittato per lanciare un tweet provocatorio.

“Mi viene da ridere leggendo recensioni su recensioni che stroncano l’ex idolo (clown) di turno… Quando da Instagram devi portare le tue chiappe in uno studio e registrare musica e parole CONVINCENTI è tutta un’altra storia e qualcuno lo sta capendo bene” – ha scritto il cantante dei Tiromancino, senza citare Fedez.

Il rapper ha però colto la provocazione e ha subito ribattuto: “Anche a me viene da ridere pensa un po’. Quindi, per essere veri artisti, devo fare tweet dove elargisco sentenze sui dischi degli altri? Meglio essere un clown, c’è più dignità”. La lite non si è certo conclusa qui: la risposta di Zampaglione non si è fatta attendere.

“Nel mio tweet non c’era un nome né un riferimento preciso a nessuno. C’era la parola CLOWN e moltissimi di voi spontaneamente hanno messo un nome ben preciso vicino alla parola CLOWN/PAGLIACCIO. Ebbene se in così tanti avete fatto quel nome… fatevi due domande sul xché”. L’ultima parola è stata di Fedez, che ha replicato senza fare il nome di Federico.

“Dischi superlativi, stadi pieni e carriere sfavillanti…si dimenticano di coltivare l’antica arte del farsi una bacinella di cazzi propri. Perché la musica è ammmmmore”.