Flavia Vento contro Teo Mammuccari: ‘Mi ha rovinato l’immagine’

La showgirl ha deciso di cambiare vita, e ora non le manda a dire a nessuno. Nel ricordare il suo passato, Flavia Vento è molto critica con chi l'ha lanciata nel mondo dello spettacolo. Solo oggi si rende conto di aver commesso degli errori, e vorrebbe tornare indietro per cancellarli.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 3 ottobre 2018

Flavia Vento contro Teo Mammuccari: ‘Mi ha rovinato l’immagine’
Foto: Ansa

Flavia Vento non è clemente con Teo Mammuccari, colui che l’ha portata a raggiungere una certa notorietà in televisione. La showgirl si è infatti guadagnata un’etichetta non proprio piacevole, grazie alla sua partecipazione alla trasmissione Libero, datata ormai 18 anni fa. Oggi Flavia Vento è una persona diversa, e ha voluto raccontare al pubblico il suo enorme cambiamento. E, perché no, liberarsi finalmente di quella fastidiosa etichetta di cui sopra…

Flavia Vento: “A Teo Mammuccari non devo niente”

Dopo aver rivelato di essere casta da 3 anni, Flavia Vento è tornata a parlare della sua nuova vita, ai microfoni di Vieni da me. La showgirl ha raccontato a Caterina Balivo di non aver alcun conto in sospeso con Teo Mammuccari, il conduttore dello storico programma Libero. “Io non gli devo niente, anzi se non avessi fatto Libero sarebbe stato meglio” – ha confessato la donna.

In tanti la ricordiamo sotto il bancone, in una gabbia di vetro, in silenzio se non per qualche breve momento in cui non poteva certo dare il meglio di sé. Flavia Vento è ancora legata a questa immagine, ma ora lei è una donna completamente diversa. “Mi ha lanciato come ‘scema’. Non mi ha aiutato in niente quel programma. Mi ha rovinato solo l’immagine. Sicuramente è stato un programma divertente, ma la mia figura non era esaltata, era denigrata… Ritornando indietro non l’avrei fatto. Sono una persona autoironica, però è stata un’etichetta troppo pesante”.

Flavia ha poi spiegato di aver ritrovato un profondo contatto con la propria fede “Negli ultimi anni mi sono dedicata alla preghiera. Ho conosciuto persone formidabili, che mi hanno dato tanta pace, tanta serenità che non avevo mai provato. Sono arrivata alla preghiera da sola e ne sono orgogliosa, perché non ho avuto una famiglia credente”.