Francesca Cipriani confessa la tentata violenza a 19 anni: ‘L’ho denunciato’ 

La showgirl, appena rientrata dall’Honduras dopo l’esperienza all’Isola dei Famosi 13, si racconta a cuore aperto. Ospite a Verissimo, Francesca Cipriani parla degli episodi di bullismo di cui è stata vittima da ragazzina e del tentativo di violenza che ha subito.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Venerdì 20 aprile 2018

Francesca Cipriani confessa la tentata violenza a 19 anni: ‘L’ho denunciato’ 
Ufficio stampa Mediaset / foto

Francesca Cipriani rivela di aver subito un tentativo di violenza sessuale a 19 anni. La bombastica showgirl, protagonista dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi, ci ha regalato molti momenti divertenti. In Honduras si è rivelata senza alcun dubbio una dei concorrenti più amati dal pubblico, sempre con il sorriso sulle labbra. Ma la sua vita non è sempre stata tutta rose e fiori. Ora Francesca Cipriani racconta alcuni episodi del suo passato, sfogando tutto il suo dolore.

Francesca Cipriani, il tentato abuso sessuale

L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi 13, da poco rientrata in Italia, si racconta a Verissimo. Domani Francesca Cipriani sarà ospite del salottino di Silvia Toffanin, dove torna a parlare del suo passato difficile. Già in altre occasioni la showgirl aveva svelato di essere finita nel mirino di alcuni bulli.

“A 12 anni sono stata vittima di atti di bullismo e per questo ho sofferto tanto. È stato un periodo buio, non uscivo più di casa. Era l’età dell’adolescenza e io ero un po’ tonda e molto buona. Ero diventata il capro espiatorio del gruppo. I compagni di scuola mi emarginavano e mi prendevano in giro ogni giorno. Mi buttavano nel cestino gli occhiali da vista e mi tagliavano i capelli”.

Ma non è stato quello l’unico periodo difficile per Francesca. Pochi anni dopo infatti ha rischiato di subire un abuso sessuale: “A 19 anni il mio primo datore di lavoro ha tentato di violentarmi, chiudendomi con lui a chiave in negozio verso le otto di sera. Mi sono sentita male e sono svenuta, poi mia mamma quando sono tornata a casa mi ha vista e mi ha portata all’ospedale”.

La Cipriani non ha avuto alcun dubbio su ciò che doveva fare, soprattutto grazie al sostegno della sua famiglia: “L’ho denunciato ed è stato fatto un processo!”. Quando era ancora all’Isola, sua madre aveva raccontato questo triste episodio.

Vedi anche: