Gabriel Garko: ‘Non sono gay, ma non mi dispiace piacere agli uomini’ 

Gabriel Garko affronta alcuni temi scottanti, come l’omosessualità e le critiche sul ricorso alla chirurgia estetica. L’attore, volto amatissimo di molte fiction italiane, si racconta a cuore aperto in una lunga intervista.

da , il

    Gabriel Garko: ‘Non sono gay, ma non mi dispiace piacere agli uomini’ 

    Gabriel Garko rivela di non essere gay, ma di apprezzare comunque i complimenti degli uomini. L’attore, che può vantare alle sue spalle una carriera non indifferente sia in ambito televisivo che in quello cinematografico, si lascia andare ad alcune dichiarazioni interessanti riguardo alcune polemiche che lo hanno visto protagonista, nel corso degli anni. Gabriel Garko è stato infatti spesso considerato omosessuale, e poco tempo fa è stato invece al centro della bufera a causa del suo aspetto fisico.

    Gabriel Garko smentisce la sua omosessualità

    Intervistato dal portale Gay.it, Gabriel Garko racconta alcuni aneddoti della sua vita privata. L’attore da molti anni è al centro del gossip, soprattutto per quanto riguarda la sua vita sentimentale. Da molti è considerato gay, ma Garko smentisce una volta per tutte.

    “È un altro cliché che vuole che tutti gli attori più belli siano gay, così come che tutte le belle donne siano delle potenziali mignotte. Mi infastidisce, però, quando un omosessuale si diverte a puntare il dito, verso un altro individuo, tacciandolo a tutti i costi di essere gay, come se poi fosse una cosa brutta. Se una persona è risolta, e vive bene la propria sessualità, non avrà mai tutta questa voglia di dispensare etichette qua e là”.

    Comunque, essere un personaggio così amato dal pubblico – anche quello maschile – non lo turba. “L’idea di piacere anche agli uomini non mi disturba, credimi. Sono, almeno per quel che mi dicono, un se symbol, e a chi deve piacere un se symbol se non a tutti?”.

    Per quanto riguarda invece le critiche sul suo aspetto fisico, nel corso degli ultimi mesi l’attore è stato accusato di aver fatto ricorso troppo spesso al chirurgo estetico. “Quegli attacchi arrivarono poco prima di Sanremo, e quella fu l’unica volta dove mi piegarono davvero le gambe” – rivela Gabriel Garko. “Oggi ci rido, ma non è stato facile”.

    Gabriel Garko, le foto dell'attore