GF 15, Filippo Contri contro i cani: ‘si addestrano a calci’, arriva la squalifica?

Il gieffino si è lanciato in alcuni ‘consigli’ su come addestrare dei cani, e sui social si è scatenata la polemica. Filippo Contri è finito al centro di una bufera mediatica e adesso rischia l’espulsione per la frase shock che sembrerebbe giustificare la violenza sugli animali.

da , il

    GF 15, Filippo Contri contro i cani: ‘si addestrano a calci’, arriva la squalifica?

    Grande Fratello 15, Filippo Contri rischia la squalifica per alcune frasi durissime sui cani. Nella casa più spiata d’Italia i concorrenti proseguono il loro percorso, ignari delle numerose polemiche che ogni giorno nascono sul web. Stavolta al centro del mirino c’è Filippo Contri, reo di aver pronunciato dichiarazioni davvero molto forti nei confronti dei cani e del loro addestramento. Sui social in molti chiedono la sua espulsione, la redazione del Grande Fratello prenderà dei provvedimenti?

    GF 15, Filippo Contri viene espulso?

    Anche Filippo Contri rischia la squalifica: dopo l’addio forzato di Baye Dame, per aggressione verbale contro Aida Nizar, e l’espulsione recente di Luigi Mario Favoloso per una frase sessista, stavolta potrebbe essere il turno di un altro concorrente.

    Nelle scorse ore Filippo si è reso protagonista di un episodio alquanto increscioso. In giardino assieme agli altri inquilini, il giovane ha spiegato i motivi per cui in molti tagliano la coda e le orecchie ai cani, ma anche il metodo da lui utilizzato per addestrare il suo peloso.

    “La prima volta che il mio cane ha provato a dare un morso gli ho fatto capire. Poi ognuno gli fa capire in maniera propria. Io sono per i modi antichi, come fa una cosa sbagliata un calcio, anche perché non lo sentono, che ne dicano tutti gli animalisti, e fidati che capiscono” – ha affermato Filippo.

    Immediata la reazione del web, che chiede a gran voce la sua espulsione per aver legittimato la violenza sugli animali. Poco prima Filippo aveva spiegato che tagliare la coda e le orecchie ai cani può essere un bene, dal momento che sono punti molto delicati e rischiano di subire lesioni o fratture. Un’altra affermazione alquanto contestata.