GF 15, Lucia Bramieri furiosa: ‘Andate nella giungla’, discordia per la sporcizia in casa

La più 'grande' della casa e anche la più bacchettona. Stando a quanto accaduto poche ore fa tra le mura del Grande Fratello 2018, la nuora del comico Gino Bramieri non avrebbe tutti i torti a richiamare i coinquilini all'ordine...

Pubblicato da Giovanna Tedde Venerdì 4 maggio 2018

GF 15, Lucia Bramieri furiosa: ‘Andate nella giungla’, discordia per la sporcizia in casa

Lucia Bramieri non le manda a dire a nessuno: furiosa per la sporcizia in casa al GF 15, fa appello al buon senso della combriccola e richiama tutti all’ordine. Ha ragione? Secondo tantissimi spettatori non ci sarebbero più dubbi: tra le mura di Cinecittà sarebbe in atto una vera e propria ‘crisi’ a livello di igiene e decoro domestico. Ecco cosa è successo poche ore fa tra i concorrenti.

Grande Fratello, la furia di Lucia Bramieri

Ci eravamo abituati a vederla molto accomodante, data la sua ‘statura’ anagrafica superiore a quella dei concorrenti in gioco con lei nel Grande Fratello 2018, ma stavolta Lucia Bramieri ha davvero perso le staffe.
Il motivo? La carente igiene nella casa più spiata d’Italia, dove regnerebbero sovrani disordine e sporcizia. E la nuora del Gino nazionale non le manda certo a dire ai suoi coinquilini: “Siete sporchi, andate nella giungla”, e accusa la Falace di essere molto più attenta alla cura della propria persona piuttosto che a quella dell’ambiente in cui vive.
Poche ore fa, nel corso di un confronto senza sconti, la Bramieri ha sferrato l’affondo: “Basta, questa casa è un letamaio. Ma siete abituati così anche a casa vostra? Avete preso tutti un brutto andazzo, ho tollerato e soprasseduto per 10-15 giorni, ma un altro mese così non lo faccio vi avverto. Adesso vado dal Grande Fratello e gli dico di prendere provvedimenti seri”.
E infine, dinanzi al generale scaricabarile, ha concluso con tono perentorio: “Raccogliete le vostre cose, i vostri asciugamani, siete tutti uomini e donne adulte, non c’era scritto che uno doveva pulire per tutti e che c**o altrimenti dovevate chiedere l’accompagnamento, dovevate venire accompagnati con chi vi veniva dietro dietro e puliva. Gli uomini che pi***no fuori dal buco, avete un pisellino così e non centrate il buco e dai!”.

Vedi anche: