GF Vip 3: Mediaset corre ai ripari, chiusura anticipata per il reality?

Spietata verità per il format in arrivo dai dati Auditel: il crollo consensi è tangibile e non più trascurabile. Per questo, oltre alla scelta svelata da Signorini, arriva anche un nuovo colpo di scena.

Pubblicato da Giovanna Tedde Venerdì 19 ottobre 2018

GF Vip 3: Mediaset corre ai ripari, chiusura anticipata per il reality?

Dal 22 ottobre, si cambia registro al Grande Fratello Vip: doppio appuntamento settimanale in prime time ma contestuale riduzione della durata del format. Il motivo? Un sensibile crollo negli ascolti che costringerebbe Mediaset a correre ai ripari. Si tratta comunque di una situazione ancora molto fluida e in fase di definizione…

Grande Fratello Vip: ‘lascia e raddoppia’

Il reality si starebbe avviando a una politica del ‘lascia e raddoppia’. Infatti, il format lascerebbe presto il posto ad altri prodotti televisivi, visto il calo consensi registrato in questa edizione. Al tempo stesso, però, raddoppia la diretta: non solo una prima serata del lunedì ma anche una il giovedì.

Una brusca accelerazione che sarebbe dovuta proprio al pessimo riscontro che arriva dai dati Auditel e spingerebbe per la chiusura anticipata.

Alfonso Signorini ha annunciato la novità nel suo programma Casa Signorini, ma potrebbe essere accompagnata da un altro colpo di scena. A sorpresa (forse non troppo), un concorrente dell’ultimo minuto si aggiungerebbe ai vip in gioco. Stiamo parlando di Patrizia De Blanck, che la produzione potrebbe giocare come asso nella manica per una ripresa di ascolti.

L’antipasto della forza del personaggio (e della sua capacità di ‘smuovere’ gli equilibri pressoché soporiferi dell’attuale gruppo) è arrivato nello scontro tra la contessa e la marchesa D’Aragona. La prima, infatti, nell’ultima puntata ha fatto il suo ingresso per sfoderare un plateale j’accuse contro la sua acerrima nemica. Fuoco e fiamme in vista? Possibile, ma non certo una garanzia per risollevare il favore del pubblico.